lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Tirrenia rafforza la flotta sulle linee per la Sicilia

Tirrenia rafforza la flotta sulle linee per la Sicilia

MILANO - Incremento dei traffici delle navi Tirrenia sulle rotte della Sicilia. La linea Genova-Livorno-Catania-Malta nel mese di settembre ha registrato una crescita dei traffici record superiore al 46% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per quanto riguarda il trasporto di semirimorchi, automotive e auto "guidate" per un totale di 266 mila metri lineari di carico.

Sulla base di questi risultati pertanto il gruppo Onorato ha annunciato che nei prossimi mesi, fra dicembre prossimo e gennaio 2019, aggiungerà alla flotta Tirrenia operante la rotta della Sicilia le due navi ro-ro “Alf Pollak” e la “Maria Grazia Onorato” varate fra maggio ed agosto scorso nel cantiere tedesco di Flensburg. lSi tratta di due navi gemelle con grande capacità di carico tale da poter  trasportare 4200 metri lineari di rotabili, ovvero più di 300 semirimorchi, e che sono dotate di moderni sistemi per abbattimento dei fumi.

Anche le altre due linee sulla Sicilia la Ravenna-Brindisi-Catania e la Napoli-Catania, che hanno base nel Terminal Catania Port Services gestito direttamente dal gruppo, hanno segnato un trend positivo. Il Terminal catanese ha registrato un incremento di traffico annuo oltre del 20% sulle linee Napoli e Malta, sulle quali è stata impiegata la "Hartmut Puschmann" (di bandiera italiana e con equipaggio italiano).

 Alessandro Onorato vice presidente del gruppo ha dichiarato: "Siamo decisamente soddisfatti delle indicazioni sui volumi delle merci da e per la Sicilia che confermano una volta di più la validità della scelta strategica compiuta da Tirrenia; scelta finalizzata a rafforzare in tempi molto rapidi il settore cargo attraverso investimenti mirati e una qualità altissima delle nuove navi - le più grandi e le più green del Mediterraneo - che offriranno servizi sempre più performanti e vantaggiosi agli autotrasportatori”.

Post correlati

Taranto Cruise Ports, partnership finanziaria con Banca di Taranto

Taranto Cruise Port, società del network Global Ports Holding (GPH) – maggiore operatore indipendente di terminal crociere al mondo – […]

Video/Nave da crociera urta contro il ghiaccio – Paura a bordo pensando al Titanic

Lo scioglimento dei ghiacciai con il distacco del ghiaccio, oltre che essere un segno tangibile dell’emergenza climatica come risultato dell’inquinamento […]

Genova, i cantieri T. Mariotti consegnano Seabourne Venture, nave ultra lusso Expedition

E’ la prima nave da crociera ultra lusso “Expedition” consegnata alla compagnia Seabourne Cruise  e realizzata dai cantieri  genovesi T. […]


Leggi articolo precedente:
Accordo Fincantieri – China State Shipbuilding Corporation per hub crocieristico in Cina

SHANGHAI  - Accordo concluso in Cina per Fincantieri e China State Shipbuilding Corporation (CSSC) il maggiore conglomerato cantieristico cinese che insieme a Carnival Corporation...

Chiudi