lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Onorato rafforza la sua presenza in Sicilia e Malta

Onorato rafforza la sua presenza in Sicilia e Malta

Una nave ro-pax per dare il via alla linea merci e passeggeri Malta-Catania con una rete di collegamenti che consentirà agli autotrasportatori di poter usufruire di una vasta offerta, con navi e orari pensati per soddisfare le necessità di tutti i professionisti del settore. Il Gruppo Onorato Armatori con quest’ultima novità conferma la sua politica di investimenti e rafforzamento del network da e per la Sicilia. 

La prima novità riguarda i collegamenti da Genova e Livorno per Catania e viceversa: dal 18 aprile Tirrenia garantirà tre partenze settimanali sia dal capoluogo ligure sia da Livorno. Per queste tratte verranno impiegate due ro-ro di cui una da 178x26 metri, che può trasportare sino a 2.600 metri lineari, l’altra da 166x25 metri, anch’esso in grado di contenere fino a 2.500 metri lineari, entrambe con una velocità di servizio di 20 nodi. Queste due navi viaggeranno lungo il Mar Tirreno, in affiancamento al servizio già esistente sull'Adriatico. 

A questo si aggiunge, sempre a partire dal 18 aprile, un nuovo collegamento con nave dedicata sulla tratta Malta-Catania. L’obiettivo del Gruppo Onorato Armatori è quello di voler ulteriormente incrementare i traffici commerciali da e per l’Isola di Malta verso la Penisola ed il resto d’Europa e aprire al traffico passeggeri. Quattro collegamenti settimanali da Malta per Catania e viceversa. Con la nave ro-pax Barbara Krahulik, dunque, già dai prossimi giorni sarà attiva la nuova offerta del gruppo.

Con questa nuova opportunità – dichiara il vicepresidente di Moby e consigliere delegato al commerciale di Moby e Tirrenia, Alessandro Onorato – Tirrenia consolida ulteriormente la sua presenza sul territorio nel quale crede fortemente e ha già prodotto risultati importanti. Crediamo che si possano sviluppare nuovi traffici tra i due Paesi grazie alla possibilità di poter usufruire di un servizio nuovo e conveniente in termini di prezzi e frequenza”.

Post correlati

Video/Nave da crociera urta contro il ghiaccio – Paura a bordo pensando al Titanic

Lo scioglimento dei ghiacciai con il distacco del ghiaccio, oltre che essere un segno tangibile dell’emergenza climatica come risultato dell’inquinamento […]

Genova, i cantieri T. Mariotti consegnano Seabourne Venture, nave ultra lusso Expedition

E’ la prima nave da crociera ultra lusso “Expedition” consegnata alla compagnia Seabourne Cruise  e realizzata dai cantieri  genovesi T. […]

Porto di Piombino, traffico non previsto di mille passeggeri

PIOMBINO – Non ha avuto un particolare impatto sull’operatività del porto, la manifestazione civica indetta dai cittadini per protestare contro […]


Leggi articolo precedente:
Pietro Spirito: la mia agenda per gli scali di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia

NAPOLI - Di seguito pubblichiamo il testo dell'intervista al presidente dell'AdSp del Mar Tirreno Centrale, Pietro Spirito, uscita nel numero di...

Chiudi