lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Musolino promuove raccolta fondi per Venezia – “Navi da crociera e maree, nessuna incidenza”

Musolino promuove raccolta fondi per Venezia - "Navi da crociera e maree, nessuna incidenza"

Il presidente dell'Authority scrive alle compagnie crocieristiche per una raccolta di fondi a supporto di Venezia devastata dalle maree. Musolino afferma  la mancanza di una connessione tra il fenomeno dell'acqua alta e la presenza delle navi nella Laguna

VENEZIA - Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino, scrive una lettera alle tutte le compagnie armatoriali del comparto crocieristico che scalano la Laguna di Venezia. La lettera, diretta agli amministratori delegati, è per la raccolta di fondi a supporto di Venezia devastata  dalle innondazioni che da una settimana non danno tregua  alla città.

"Come amministratore pubblico incaricato di gestire il più importante polo economico e occupazionale dell'area veneziana (i porti lagunari impiegano oltre 19 mila lavoratori, di cui 4.500 nel solo settore crocieristico)" - scrive Musolino - "ritengo necessario supportare la popolazione che deve superare questa tragedia.

Sarebbe un messaggio di grande importanza da parte vostra e dell'intero comparto crocieristico se decideste di raccogliere dei fondi per sostenere la nostra città colpita e i suoi abitanti. Si tratterebbe di un segnale tangibile della vostra vicinanza a Venezia e un segno concreto che è possibile costruire un rapporto fiduciario tra l'industria crocieristica e la comunità veneziana".

Inoltre il presidente dell'Authority nelle ore scorse, in un'intervista con AD Kronos, aveva sostenuto con forza la mancanza di una connessione tra il fenomeno dell'acqua alta e la presenza delle navi nella Laguna. "Sono un ambientalista e credo nell’ambientalismo" - aveva infatti detto Musolino - "Non credo tuttavia nei luoghi comuni, ma nella scienza. Non c’è alcuna incidenza tra il transito delle grandi navi da crociera a Venezia e il fenomeno dell’acqua alta». È categorico Pino Musolino, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, che, interpellato dall’Adnkronos, chiarisce un aspetto denunciato perlopiù da associazioni ambientaliste da sempre in prima linea contro il dannoso “crocierismo” per la Laguna.

Post correlati

Grimaldi Lines, promozioni per i collegamenti per Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia e Malta

Uno speciale sconto del 30% (diritti fissi esclusi) su tutti i collegamenti marittimi per Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia e Malta […]

Benvenuta Costa Smeralda! A Savona il battesimo, lo show e Penelope Cruz la madrina

SAVONA – Oggi a Savona è in corso al Terminal Costa la grande festa per il battesimo della nave Costa […]

Battesimo a Savona per Costa Smeralda – Giornata di celebrazioni, spettacoli e fuochi d’artificio

Savona- Costa Smeralda, la nuova ammiraglia green di Costa Crociere oggi al battesimo a Savona, presso il Terminal crociere Costa. […]


Leggi articolo precedente:
Porto Napoli visuale
Napoli, “L’eccellenza femminile nel mondo marittimo” – World Maritime Day

NAPOLI -  Celebrazioni a Napoli del World Maritime con il convegno dal titolo "L’ECCELLENZA FEMMINILE NEL MONDO MARITTIMO" - International...

Chiudi