Un Porto Intelligente per uno Shipping Intelligente, Naples Shipping Week

Smart Ports

NAPOLI – Dal 28 settembre al 3 ottobre torna Naples Shipping Week, quarta edizione del Forum Internazionale dedicato all’innovazione e alla cooperazione per lo sviluppo del Cluster marittimo del Mediterraneo.

Numerosi i convegni che si svolgeranno nell’ambito dello “Smart Ports & Logistics” (1 e 2 ottobre) da sempre un pilastro della manifestazione, che in questa edizione amplia il proprio orizzonte ed affronta nuovi temi, come l’energia.
L’efficienza della logistica si basa su due pilastri, quello delle infrastrutture fisiche e quello dello scambio di informazioni e documenti. In entrambi, le tecnologie digitali sono in pieno sviluppo. La riduzione dell’intervento umano in presenza è tra l’altro una chiave per migliorare la resilienza delle infrastrutture portuali e logistiche. La movimentazione delle merci vede sempre più l’espansione dell’automazione, con la sua punta più avanzata rappresentata dalla robotica autonoma. La rapidità nella gestione fisica dei flussi non servirebbe però senza un parallelo snellimento nello scambio delle informazioni, che consente lo sviluppo di “corridoi veloci” di sdoganamento che possono essere applicati anche a determinate merci o destinazioni. Le stesse tecnologie consentono inoltre di monitorare in tempo reale lo stato e la posizione delle merci, con una ricchezza di dati che vanno ben oltre la semplice tracciabilità. Un panel sarà dedicato alla generazione e accumulo di energia nei porti a servizio del cold ironing.

LEGGI TUTTO
Stefano Messina: "Grande soddisfazione" per l'accordo concluso con Banca Carige, rimborso graduale del credito entro il 2032

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC