Shipping > Rimorchiatori: Gli armatori italiani si espandono in Grecia

Rimorchiatori: Gli armatori italiani si espandono in Grecia

Siglato l'accordo tra gli italiani: Fratelli Neri Livorno, Rimorchiatori Mediterranei Genova e Gesmar  Ravenna e l'operatore di Salonicco Gigilinis Shipping Group. 
 
ATENE - Gli armatori italiani del settore rimorchiatori si espandono in Grecia- Questo il senso dell'accordo siglato ad Atene tra il greco Gigilinis Shipping Group:con base a Salonicco e le tre più importanti compagnie italiane del settore: il Gruppo Fratelli Neri Armatori di Livorno, la Rimorchiatori Mediterranei di Genova (società controllata dal gruppo Rimorchiatori Riuniti e partecipata al 35% dal fondo d'investimento Deutsche Asset Management) e Gesmar di Ravenna (partecipata con quote paritetiche dalla stessa Rimorchiatori Riuniti e dal gruppo Setramar).
 
Impegnati in prima linea i vertici delle compagnie: Corrado Neri (Fratelli Neri) - Giacomo Gavarone (Rimorchiatori Mediterranei), Luca Vitiello (Gesmar), e Mario Mizzi managing director della joint venture. Una partnership che nella fase di costituzione è stata assistita dallo studio legale internazionale Watson Farley & Williams (WFW), che ha assistito gli armatori italiani in quest'operazione tramite il Partner Furio Samela ed il Senior Associate Michele Autuori, per gli aspetti di diritto italiano, ed il Partner Marisetta Marcopoulou e l'Associate Matina Kanellopoulou, per gli aspetti di diritto greco. 
 
Nella nota diffusa dallo studio legale internazionale si legge: "Il deal riveste una rilevanza strategica fondamentale per il processo di espansione degli armatori italiani nel mercato greco mettendo nel mirino, oltre al porto di Salonicco, anche altri porti di particolare interesse in Grecia e nel Mediterraneo Orientale".

 

Post correlati

Gruppo Onorato: “Sulle nostre navi equipaggi e contratti italiani”

MILANO –  Duro l’attacco del Gruppo Onorato in merito alla questione dell’imbarco dei marittimi italiani sulle navi di flotta nazionale. […]

Assarmatori promuove il trasporto marittimo italiano in Europa

BRUXELLES – AssArmatori incontra la Commissione europea per fare un focus su: risorse umane, formazione, mobilità sostenibile, nuove normative e procedure per […]

Community Spezia: Parità di benefici per la portualità ligure

  LA SPEZIA – È venuto il momento che i porti liguri facciano davvero sistema per intercettare una parte del […]


Leggi articolo precedente:
UE/Delrio su autotrasporto: “Ci vogliono regole certe sui diritti dei lavoratori”

il ministro delle Infrastrutture e Trasporti al Consiglio europeo: "Misure da rafforzare"   Bruxelles - “Niente ulteriori liberalizzazioni, finché non ci...

Chiudi