lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Messina: “Con MSC gli strumenti per riprendersi efficacemente sul mercato”

Messina: "Con MSC gli strumenti per riprendersi efficacemente sul mercato"

PORTONOVO (ANCONA)- A margine dell'Assemblea Nazionale di Federagenti, in svolgimento a Portonovo (Ancona) Stefano Messina, presidente del Gruppo Messina, commenta (video intervista) la formalizzazione degli accordi, avvenuta ieri, fra il colosso dello shipping MSC di Ginevra e lo storico Gruppo armatoriale genovese Messina.

«Ieri abbiamo formalizzato l'operazione con la quale il gruppo MSC, tramite la sua filiale Italiana Marinvest» - spiega l'armatore -  «entra nel capitale del nostro gruppo. MSC è una multinazionale molto più grande di noi in termini di dimensioni, ma abbiamo trovato in loro gli stessi valori familiari, aziendali di attenzione al lavoro e alla persona che hanno contraddistinto i 98 anni anni della nostra storia, ancorchè negli ultimi anni di forte difficoltà di risultati economici. Il nostro è un settore la cui visione è di lungo termine, pensiamo che tramite questa alleanza la nostra società abbia gli strumenti per riprendersi efficacemente sul mercato, cosa che sta già avvenendo».

Post correlati

Comitato Territoriale Welfare della Gente di Mare di Genova, serata di beneficenza

GENOVA – Cena di beneficenza del Comitato territoriale Welfare della Gente di mare di Genova, per il sostegno di progetti […]

L’Italia nell’epoca della logistica come strumento strategico – Torna, Shipping, Forwarding & Logistics meet Industry

CORRIERE MARITTIMOINVITA ASHIPPING, FORWARDING & LOGISTICS meet INDUSTRYIV edizione30 – 31 GENNAIO 2020MILANO, Centro Congressi Assolombarda TRA LE CONFERENZE, SEGNALIAMOGIOVEDÌ […]

Debutta in mare la più grande nave per il bunkeraggio di GNL, rifornirà CGM CMA

Prove in mare a Shanghai per la più grande nave per il bunkeraggio di GNL –  Opererà nel Nord Europa, […]


Leggi articolo precedente:
Tirolo Blocco circolazione nerci Brennero
Conftrasporto: Blocchi alla circolazione al Brennero, il governo intervenga

IL TIROLO VUOLE SCHIERARE L’ESERCITO PER FERMARE LE AUTO SULLE VIE ALTERNATIVE AL BRENNERO CONFTRASPORTO: “SCHIAFFO ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE, IL...

Chiudi