La cinese Cosco cancella il servizio su Israele e Zim continua da sola a collegare Fos-Salerno-Genova

portacontainer ZIM

La compagnia israeliana Zim ha informato con una nota che il  servizio Tyrrhenian Container Line per il collegamento di Israele, Fos Sur-Mer (Francia), Genova e Salerno, operato congiuntamente con COSCO, a partire dal 19 gennaio 2024 sarà  gestito tramite ZIM e continuerà ad essere effettuato su base settimanale fino a nuovo avviso. Il calendario aggiornato sarà pubblicato nei prossimi giorni”.

Il senso del comunicato è che la compagnia cinese ha deciso di sospendere il servizio Tyrrhenian Container Line, chiaramente in seguito all’evoluzione della crisi in Mar Rosso e a causa degli attacchi delle milizie Houthi contro le navi mercantili in prossimità della costa yemenita. Pertanto Zim continuerà ad effettuare il servizio da sola.
I due carrier che fino ad oggi hanno operato servizi congiunti a livello globale, oltre che nel Mediterraneo, quasi sicuramente rivedranno i propri accordi anche in seguito agli allineamenti geopolitici globali.

LEGGI TUTTO
Transizione energetica- Siglato accordo Eni-Fincantieri per progetti di decarbonizzazione

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC