Shipping > Grimaldi: Le Autostrade del Mare muovono 450 mln di passeggeri e 260 mln di auto”/ Intervista

Grimaldi: Le Autostrade del Mare muovono 450 mln di passeggeri e 260 mln di auto"/ Intervista

di Lucia Nappi
 
CIVITAVECCHIA- Delle Autostrade del Mare si è iniziato a parlare 20 anni fa, le prime Autostrade del Mare furono tenute a battesimo dal presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Dopo 20 anni proviamo a fare oggi un bilancio“. A dirlo è Manuel Grimaldi, armatore e presidente del Gruppo con sede a Napoli e vice presidente degli armatori mondiali (International Chamber of Shipping).
 
Grimaldi è intervenuto a Civitavecchia in occasione del convegno organizzato dall’Autorità di Sistema dei porti laziali e da RAM sul tema delle Autostrade del Mare che si è svolto a Molo Vespucci, presso la sede dell’Authority. Al centro del dibattito le Autostrade del Mare e l’incentivo Marebonus allo scopo di sviluppare modalità combinata di trasporto strada-mare e finalizzato alla creazione di nuovi servizi marittimi e il miglioramento di quelli esistenti. L’incentivo economico Marebonus si rivolge a tutte le imprese armatrici che presentano progetti triennali per la realizzazione di nuovi servizi marittimi per il trasporto di mezzi e materiale rotabile di tipo stradale (ro-ro) e per il transito dei passeggeri (ro-pax) che svolgono una tratta via mare e poi proseguono via terra.

 I numeri delle Autostrade del Mare nel mondo, se si considerano anche i collegamenti delle linee della continuità territoriale, arrivano a toccare i 2 miliardi e 200 milioni di passeggeri. Cifre enormi che nel Mediterraneo individuano 450 milioni di passeggeri e 260 milioni di auto che si muovono lungo questi collegamenti intermodali e integrati mare - terra.
 
Il peso delle Autostrade del Mare in Italia - sottolinea Manuel Grimaldi- è determinante, poiché il nostro paese è il primo al mondo in questo settore per numero di collegamenti e quantitativo di traffici ro-ro e ro-pax. Incontriamo il presidente Grimaldi a margine del convegno (Video Intervista) e approfondiamo questo concetto: 
 
Presidente Grimaldi l'Italia è leader nel mondo per quanto riguarda le Autostrade del Mare?
“Noi siamo leader in questo settore sia come azienda, il Gruppo Grimaldi è leader nel mondo per quanto riguarda le Autostrade del Mare, sia la bandiera italiana, sia come costruttori attraverso Fincantieri, come attraverso altri grandi costruttori e cantieri navali.
 
Il 75% delle Autostrade del Mare si muovono in Europa?
“Su 40 milioni di camion che si muovono sulle Autostrade del Mare di questi 30 milioni si muovono in Europa: 11,5 milioni di questi si muovono nel Baltico, 10 milioni nel Nord Sea e terra d’Irlanda e 9,5 milioni nel Mediterraneo. 
Sono i numeri che definiscono l’importanza della questione del mare in Europa. Di tutti i camion che si muovono sulle Autostrade del Mare, il 25% si muovono nel Mediterraneo. Sicuramente ne vorremmo anche di più, ma questa crescita del 20%, superiore alla crescita degli altri settori, verrà ulteriormente accelerata da quello che è l’acceleratore di processo, l'ecobonus  (Marebonus n.d.r.) di cui oggi abbiamo parlato".
  
(Foto Massimo Lrs)

Post correlati

Il gruppo Messina torna a scalare a Napoli, dopo 5 anni di assenza

GENOVA – La compagnia di navigazione Ignazio Messina & C. dopo cinque anni, torna nel terminal Co.Na.Te.Co/ Soteco di Napoli. La […]

Fincantieri costruirà 2 nuove navi da crociera a LNG per TUI Cruises

MONFALCONE – Lo stabilimento di Fincantieri di Monfalcone costruirà 2 navi da crociera di nuova concezione a propulsione a gas (Liquid Natural […]

d’Amico Tankers: Accordo per la vendita della nave “handy” Cielo di Milano

LUSSEMBURGO – La d’Amico Tankers D.A.C. (Irlanda), società controllata operativa del gruppo d’Amico International Shipping S.A. (DIS), ha firmato un […]


Leggi articolo precedente:
Catani (GNV): “AssArmatori diverrà interlocutore privilegiato delle istituzioni”

Le dichiarazioni di Matteo Catani sul ruolo di AssArmatori, la neo Confederazione degli armatori.   CIVITAVECCHIA - "AssArmatori è la...

Chiudi