Fincantieri-Marina militare, varo tecnico della 9° fregata FREMM

Trieste-  Cerimonia di varo tecnico della fregata “Spartaco Schergat” presso Fincantieri, stabilimento di Riva Trigoso specializzato nella costruzione di navi militari. La nave è la nona di una serie di 10 unità FREMM – Fregate Europee Multi Missione, commissionate a Fincantieri dalla Marina Militare Italiana nell’ambito dell’accordo di cooperazione internazionale italo-francese, con il coordinamento di OCCAR, l’organizzazione congiunta per la cooperazione europea in materia di armamenti.
Madrina del varo è stata la signora Anna Rosa Aonzo Grillo, figlia della Medaglia d’oro al Valor Militare Giuseppe Aonzo.
Per Fincantieri erano presenti il presidente Giampiero Massolo e l’amministratore delegato Giuseppe Bono, al varo hanno partecipato molte autorità tra cui: il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Valter Girardelli.

La nuova fregata passerà adesso alla fase di allestimento nello stabilimento Fincantieri di Muggiano, a La Spezia, per essere poi consegnata nel 2020. La  “Spartaco Schergat” insieme alle altre navi FREMM si tratta di una nave multiruolo con la  capacità di operare in tutte le situazioni tattiche. Per 144 metri di lunghezza, 19,7 metri di larghezza, potrà viaggiare a 27 nodi di velocità massima ed una capacità massima di personale pari a 200 persone.

LEGGI TUTTO
Fincantieri crescita del 10% nel primo semestre 2018

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

Laghezza

MSC