d’Amico International Shipping, ordine nei cantieri cinesi di due nuove navi cisterna LR1

Paolo d'Amico

LUSSEMBURGO –  d’Amico Tankers D.A.C. (Irlanda) società controllata operativa di d’Amico International Shipping S.A. (Borsa Italiana: DIS.IM e OTCQX Best Market: DMCOF) società di trasporto marittimo leader internazionale e  specializzata nel settore delle navi cisterna, ha stipulato un accordo con i cantieri cinesi Jiangsu New Yangzi Shipbuilding Co., per la costruzione di due navi cisterna “Eco Design” ‘Long Range’ (LR1 – 75.000 tonnellate di portata lorda) la cui consegna è prevista per il settembre 2027. Il valore contrattuale delle due unità è di 55,4 milioni di dollari ciascuna.

La flotta di d’Amico International Shipping S.A. comprende attualmente  34 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 26 navi di proprietà, 5 a noleggio e 3 a noleggio a scafo nudo), con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a 8,8 anni.

Paolo d’Amico, presidente e amministratore delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare l’accordo per la costruzione di queste due navi cisterna “Eco”, che dovrebbero essere le più efficienti e rispettose dell’ambiente tra le navi LR1 della nostra flotta. Questo accordo è in linea con il nostro obiettivo strategico di controllare una flotta molto moderna. Inoltre, grazie a questo accordo, DIS rafforzerà ulteriormente la sua presenza nel segmento LR1, raggiungendo un totale di 8 di queste navi nella propria flotta. Ritengo che questo segmento di mercato continuerà a offrire rendimenti interessanti nei prossimi anni. Infatti, da un lato, l’orderbook di product tanker è ancora piuttosto ridotto, in particolare per questo segmento di navi, e dall’altro, il processo strutturale di ricollocazione della capacità mondiale di raffinazione lontano da alcune delle principali aree di consumo continuerà ad  stimolare la domanda misurata in tonnellate-miglia e dovrebbe ulteriormente beneficiare le navi LR1, che attualmente sono già molto richieste dai nostri clienti.”

LEGGI TUTTO
LetExpo, Grimaldi: “A rischio 154 mld negli scambi Italia-Cina” Salvini inaugura lo stand MIT-RAM

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC