Shipping > Conforti e Ghezzi entrano in Gip

Conforti e Ghezzi entrano in Gip

Il Gruppo Investimenti Portuali rafforza il proprio Advisory Board- Marco Conforti, già presidente di Assiterminal, entra nel CdA e Gioia Ghezzi, presidente CdA Ferrovie dello Stato, è stata nominata Senior Advaisor.
 
GENOVA - Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Investimenti Portuali SpA, la società terminalistica che gestisce i terminal TDT di Livorno e Sech di Genova, ha recentemente cooptato all’interno del proprio Consiglio di Amministrazione Marco Conforti, Board Member di Feport (European Terminal Operators Association) e vice presidente di Confetra (Confederazione Italiana Trasporti e Logistica), già per due mandati presidente di Assiterminal (Associazione Nazionale dei Terminalisti Portuali).
Entrato nel Gruppo Fiat per lo sviluppo del nuovo business del terminalismo portuale attraverso la holding Sinport, ha contribuito allo sviluppo del progetto di Voltri/Prà in Genova e di altre iniziative portuali e logistiche.
Dopo l’acquisizione delle attività Fiat da parte di PSA di Singapore nel 1998, ha ricoperto varie posizioni nelle società del gruppo quali VTE, Vecon e PDE; in seguito è stato nominato Executive Director e General Manager di Sinport e Senior Advisor PSA Region Mediterranean Europe, Middle East and South Asia.
Inoltre, Gioia Ghezzi, dal 2015 presidente del CdA del Gruppo Ferrovie dello Stato, è stata nominata Senior Advisor del Gruppo Investimenti Portuali SpA.
Gioia Ghezzi ha iniziato la sua carriera in IBM in ricerca. Dopo una lunga esperienza come Partner di McKinsey & Company a Londra, è approdata in Willis Group Holdings, come Direttore Operativo. In seguito è entrata nel gruppo Zurich Assicurazioni dove ha ricoperto i ruoli di CEO della divisione IGRS (International Group Risk Solutions), membro del CdA di Zurich Life Insurance Company e di Presidente di Zurich Eurolife.

Post correlati

Fincantieri Marinette costruirà la 16esima nave militare per la Marina degli Stati Uniti

Accordo firmato da Fincantieri Marinette Marine (FMM) e Lockheed Martin Corporation per la costruzione di una nave militare. Si tratterà […]

Jolly Nero, in appello assolto il pilota del porto e ridotte le pene

GENOVA – Il 7 maggio 2013 la nave Jolly Nero della compagnia Messina, in manovra di uscita dal porto di […]

Fincantieri nuova commessa per Regent Seven Seas Cruises, accordo del valore di 474 milioni di euro

FINCANTIERI COSTRUIRÀ UNA NUOVA NAVE PER REGENT SEVEN SEAS CRUISES – La terza unità della classe Explorer è la decima […]


Leggi articolo precedente:
Tirrenica: Incontro al Mit

ROMA - Si è tenuto questa mattina al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti un incontro coordinato dal ministro delle Infrastrutture...

Chiudi