CMA CGM sotto attacco ransomware, chiesto di pagare un riscatto

CMA CGM

Secondo ulteriori aggiornamenti l’interruzuione di alcuni dei siti web appartenenti alla compagnia francese CMA CGM sarebbe dovuta ad un cyber attack. La compagnia si troverebbero sotto attacco da parte di Ragnar Locker è il nome di un software di tipo ransomware progettato non solo per crittografare i dati, ma anche per terminare i programmi installati La banda di hacker si sarebbe pertanto messo in contatto con il vettore francese, chiedendo di contattarli entro due giorni “tramite live chat” e  di pagare un riscatto, per avere la specifica chiave di decrittazione”. Nessun prezzo di riscatto è stato ancora avanzato. La notizia è riportata dal Lloyd’s List, secondo il quale il sistema di prenotazione della società sarebbe stato disabilitato, ed un numero minimo di uffici cinesi avrebbero subito l’attacco il cyber attack. La situazione è il risultato di “un problema di infrastruttura IT interna” ha spiega la società.

LEGGI TUTTO
Taranto, inaugurazione al Terminal container SCCT e arrivo della prima nave

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC