Zone logistiche semplificate, nuove prospettive per il porto di Genova – Tavola rotonda

Palazzo SanGiorgio

GENOVA – E’ in corso stamani a Genova, palazzo San Giorgio, la tavola rotonda dal titolo “Zone logistiche semplificate:Nuove prospettive per il porto di Genova” organizzata da Spediporto e Spediservices, L’inconto si propone di approfondire e discutere i vantaggi derivanti dall’istituzione di una Zona logistica semplificata (ZLS) nel porto ligure.
La riduzione della burocrazia consentirà di attrarre nuovi investimenti? Si potranno garantire condizioni di operatività più favorevoli per le imprese del settore? Queste le domande su cui verterviene il dibattito della tavola rotonda alla quale prendono parte: Paolo Emilio Signorini, presidente ADSP MLO, Luigi Attanasio, presidente CCIAA, Riccardo Braggio, presidente ALCE, Sara Armella, avvocato fiscalista Armella & Associati, Francesco Maresca consigliere delegato al Porto, Maurizio D’Amico segretario generale Femoza e Roberta Oliaro, past president Spediporto.

LEGGI TUTTO
Porti, Logistica e Shipping, la formazione guarda alle nuove tecnologie

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC