lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Venezia, siglato accordo tra Direzione marittima e Agenzia demanio su valorizzazione immobili pubblici

Spadoni

Venezia, siglato accordo tra Direzione marittima e Agenzia demanio su valorizzazione immobili pubblici

VENEZIA - Siglata una convenzione tra  la Direzione marittima del Veneto e l'Agenzia del demanio per la valorizzazione del patrimonio infrastrutturale pubblico. Firmatari dell'accordo: il direttore regionale dell’Agenzia del Demanio, Massimo Gambardella e il direttore marittimo del Veneto, ammiraglio Piero Pellizzari.

L'accordo costituisce la base per l'avvio di una serie di interventi progettuali e manutentivi di ripristino ed adeguamento funzionale di quattro diversi immobili in uso alla Capitaneria di porto di Venezia ed all’Ufficio Circondariale Marittimo di Jesolo.

La convenzione, inoltre, prevede l’avvio delle fasi di progettazione e di analisi di vulnerabilità sismica per l’Ex Scoletta di Santo Spirito, ubicata a Venezia, e per l’Ex Casa del Littorio, ubicata nel centro di Jesolo, due immobili storici, parti integranti del tessuto urbano ai quali verrà restituito un ruolo di rilievo.

Post correlati

Legge di Bilancio, Confartigianato Toscana, Giusti: “Irap, finalmente si delinea l’abolizione”

FIRENZE – Il presidente di Confartigianato Imprese Toscana, Luca Giusti, ha accolto con soddisfazione, esprimendo giudizio positivo sull’accordo fra Governo […]

MIMS e RFI siglano l’Aggiornamento 2020-2021 del Contratto di Programma 2017–2021

A Nord si potenziano le tratte ferroviarie Milano-Venezia, Verona-Brennero e Liguria-Alpi, migliorando i collegamenti delle aree a nord delle Alpi […]

Confetra al governo: «Una politica industriale per una logistica 4.0 – Non basta costruire dighe foranee»

Da Agorà Confetra 2021, Nicolini: «Hai voglia a costruire dighe foranee e continuare Corridoi TEN- T! Ma senza fluidità e […]


Leggi articolo precedente:
Gru porto
Genova, Terminal San Giorgio ordina una nuova gru Konecranes ESP.8 per navi post Panamax

GENOVA - Terminal San Giorgio ha siglato un contratto da oltre 5 milioni di euro con Konecranes, azienda leader del...

Chiudi