lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Trieste Terminal Passeggeri, Napp riconferma le dimissioni

Trieste Terminal Passeggeri, Napp riconferma le dimissioni

TRIESTE - Colpo di scena a Trieste, l'amministratore delegato di Trieste Terminal Passeggeri (TTP), Franco Napp, ha riconfermato le proprie dimissioni dalla carica. Si tratta della seconda volta che Napp si annuncia dimissionario. Infatti il 15 aprile scorso l'ad si era dimesso in seguito all'interdizione ricevuta da parte del Gip del Tribunale di Trieste, Laura Barresi, nell'ambito delle indagini sulla cessione della Depositi Costieri Triestini - da parte della Giuliana Bunkeraggi a metà del 2017 alla Life srl. Tuttavia il 23 aprile scorso era arrivata da parte del Tribunale la revoca dell'interdizione e pertanto Napp aveva potuto ritirare le dimissioni dalla carica.

Questa volta l'annuncio di voler lasciare TTP, fa sapere la società in una nota, è arrivato il 30 maggio scorso, durante il Consiglio di Amministrazione della società: «Si conclude oggi - ha affermato Napp - un percorso che mi ha visto per lunghi anni ricoprire la carica di Amministratore Delegato della TTP» - «La mia scelta odierna è di carattere strettamente personale» - ha dichiarato l'AD - «a differenza della mia precedente decisione in cui circostanze interdittive mi hanno costretto a rinunciare alla mia carica. Tali circostanze interdittive, subito rientrate, mi hanno consentito di revocare la mia prima decisione, che però oggi ho voluto riconfermare, anticipando una scadenza comunque alle porte. Alla luce della mutata governance della società controllante, ho inteso garantire alla TTP la possibilità di poter da subito mutare l'organizzazione della società, consentendo agli Azionisti di prendere quelle necessarie scelte organizzative per potenziare la società in un'ottica di ulteriore forte sviluppo delle sue attività».

Napp ha voluto inoltre ringraziare per la grande collaborazione prestata nel corso degli anni tutti gli Organi societari ed i collaboratori della società.
«Oggi abbiamo una società più forte ed efficace sul mercato» – ha affermato Zeno D’Agostino, presidente di TTP, rivolgendo a Napp un sentito ringraziamento per il costante lavoro svolto - «soprattutto grazie a lui e per questo lo ringraziamo».  Zeno D'Agostino, presidente della società, ha sottolineato come Napp nei lunghi anni di attività, abbia saputo calamitare su Trieste l'interesse dei grandi gruppi armatoriali.

Post correlati

Nuova diga di Genova, gara deserta per condizioni economiche inadeguate e tempi stretti

GENOVA – E’ scaduto alla data del 30 giugno alle ore 12,00 la procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto integrato complesso […]

Unione Piloti annuncia la 15a Assemblea Annuale, il 2 luglio ad Alberobello

ROMA – Si terrà il 2 luglio ad Alberobello (BA) la 15a Assemblea Annuale dell’Unione Piloti dal titolo – “Piloti […]

I porti delle Stretto contro il femminicidio promuovono “Posto Occupato”

MESSINA – Nel 9° Anniversario dell’ideazione di Posto Occupato, l’AdSP dello Stretto promuove liniziative iniziative volte sollecitare l’attenzione contro il […]


Leggi articolo precedente:
Deposito GNL LNG
Deposito GPL Chioggia – Authority e Comune al MISE: “fare chiarezza sulla situazione””

Deposito costiero di GPL in corso di realizzazione a Chioggia: il sindaco di Chioggia e il presidente dell’Auhority, Pino Musolino,...

Chiudi