lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Tragedia nel porto di Livorno, il cordoglio di Authority e Capitaneria di Porto

Spadoni

Tragedia nel porto di Livorno, il cordoglio di Authority e Capitaneria di Porto

LIVORNO - Il presidente dell'AdSP Luciano Guerrieri e il Direttore Marittimo della Toscana, Gaetano Angora, esprimono profondo cordoglio per la morte del marittimo di nazionalità filippina imbarcato come marinaio a bordo della M/N MELIGUNIS M e colpito da un cavo che si è spezzato durante la partenza della nave dallo scalo.

"La tragica fine del marittimo addolora tutta la nostra comunità. Ci stringiamo al dolore della famiglia" affermano. "Ogni morte sul lavoro rende urgente la verifica dell'accaduto. La sicurezza è una priorità per tutti e un bene su cui non si può transigere ed è per questo che l'Autorità Giudiziaria è tuttora a bordo accompagnata dalla Capitaneria per le preliminari indagini di competenza".

Post correlati

Federlogistica Marche, Morandi: “Porti Mare Adriatico Centrale, senza presidente da un anno”

La denuncia di Federlogistica Marche, Morandi: “Basta tergiversare” – “Nonostante il grande lavoro del commissario Pettorino” – “È tempo che […]

Presentazione del libro di Luciano Guerrieri: “Strategie di Sistema e Gestione snella nelle AdSP”

Giovedì 2 dicembre ore 17,30 – 18,30 a Livorno presso la Fortezza Vecchia, sala Ferretti, nell’ambito dell’iniziativa i “giovedì del […]

Trieste Marine Terminal protagonista del premio internazionale Le Fonti Awards

Trieste Marine Terminal protagonista del premio Le Fonti Awards – Stefano Selvatici amministratore delegato della società terminalistica, per il secondo […]


Leggi articolo precedente:
MELIGUNIS M
Livorno, si spezza il cavo dell’ormeggio e uccide un marittimo a bordo della nave

LIVORNO - Questa mattina, intorno alle ore 12, un marittimo di nazionalità filippina, imbarcato come marinaio a bordo della nave...

Chiudi