lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Piattaforma Europa: Proroga per la gara, i candidati chiedono più tempo

Piattaforma Europa: Proroga per la gara, i candidati chiedono più tempo

LIVORNO Due mesi e mezzo di proroga per la presentazione delle domande di partecipazione alla gara per la progettazione, realizzazione e gestione della Piattaforma Europa, il nuovo terminal container ed allargamento a mare del porto labronico. Il termine utile slitta così dal 30 settembre al 15 dicembre.

Giuliano Gallanti, commissario dell’Autorità Portuale ne ha spiegato le motivazioni: "Considerata l’entità dell’investimento complessivo della gara d’appalto, 504,46 milioni di euro di cui 326,7 milioni a carico del privato, e visto l’impegno che ciò comporta per i concorrenti, anche con riferimento alle modalità di acquisizione del finanziamento, abbiamo ritenuto opportuno fissare una nuova scadenza per la presentazione delle domande". Gallanti inoltre ha motivato "La scelta della nuova dilazione dei termini è stata a seguito delle numerose richieste ricevute da parte di soggetti interessati a costituire Associazioni Temporanee di Impresa che posseggano tutti i requisiti per partecipare alla gara. Avendo come proponimento quello di favorire la maggiore partecipazione possibile, riteniamo che due mesi e mezzo in più siano un periodo di tempo congruo›".

Post correlati

Marina di Carrara FHP, cresce il Project Cargo – Imbarco eccezionale di un modulo da 2.800 tonn.

MARINA DI CARRARA – Lo scalo di Marina di Carrara conferma la propria crescita nella movimentazione e logistica di Project […]

Nel porto di Livorno cresce il traffico ferroviario +56,2% nel primo semestre 2022

LIVORNO – Forte crescita del traffico ferroviario nel porto di Livorno che chiude il primo semestre 2022 con un incremento […]

Incontro: “Temi giuridici e urbanistici per la rigenerazione sostenibile degli ecosistemi porto-città”

Iniziativa promossa da Cnr-Iriss, RETE e Comune di Livorno, in collaborazione con Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale e […]


Leggi articolo precedente:
Velo: Un accordo di oltre 4 milioni per la protezione del mare

ROMA - E' stato firmato questa mattina un accordo di cooperazione per la protezione del mare, tra il ministero dell'Ambiente...

Chiudi