Ports > Porti in sciopero il 15 dicembre – Lavoro portuale e “Corretivo porti”

Porti in sciopero il 15 dicembre - Lavoro portuale e "Corretivo porti"

ROMA . Sciopero di 24 ore, venerdì 15 dicembre, nei porti italiani”. La protesta è proclamata unitariamente da Filt, Fit e Uiltrasporti, per “il cortocircuito legislativo che intacca i provvedimenti per rilanciare il lavoro portuale, contenuti nel cosiddetto 'correttivo porti', che introduce nuove modifiche al decreto legislativo 169/2016 di riforma dei porti”.
“Il governo – chiedono le tre organizzazioni sindacali – deve risolvere l’ingorgo legislativo e riprendere il buon lavoro sul testo correttivo svolto dalle commissioni di Camera e Senato”.

Post correlati

Passaggio di consegne al comando della direzione marittima della Campania

Passaggio di consegne della Direzione marittima della Campania e della Capitaneria di Porto di Napoli Il Contrammiraglio Vella subentra al […]

Blockchain e cripto valute quanto rivoluzioneranno lo shipping? / Incontro Assagenti Genova

GENOVA –  Blockchain e cripto valute quanto questi fattori potranno rivoluzionare il mondo dello shipping? Questo il tema dell’incontro organizzato da Assagenti, […]

Fedepiloti, tariffe di pilotaggio nei porti confronto sul tema grandi navi

Francesco Bandiera, presidente di Fedepiloti sottolinea la delicatezza del tema “grandi navi”: “A nave più grande corrispondono responsabilità, livello di difficoltà e […]


Leggi articolo precedente:
Toremar ospita a bordo della “Liburna” Il porto dei piccoli/ Soliarietà 

UN MARE DI SOLIDARIETA’ E CONDIVISIONE Livorno, – Essere al fianco dei bambini in difficoltà, ovunque si trovino. Toremar ha ospitato...

Chiudi