lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Porti in sciopero il 15 dicembre – Lavoro portuale e “Corretivo porti”

Porti in sciopero il 15 dicembre - Lavoro portuale e "Corretivo porti"

ROMA . Sciopero di 24 ore, venerdì 15 dicembre, nei porti italiani”. La protesta è proclamata unitariamente da Filt, Fit e Uiltrasporti, per “il cortocircuito legislativo che intacca i provvedimenti per rilanciare il lavoro portuale, contenuti nel cosiddetto 'correttivo porti', che introduce nuove modifiche al decreto legislativo 169/2016 di riforma dei porti”.
“Il governo – chiedono le tre organizzazioni sindacali – deve risolvere l’ingorgo legislativo e riprendere il buon lavoro sul testo correttivo svolto dalle commissioni di Camera e Senato”.

Post correlati

Trieste, il Mit nomina Sommariva commissario straordinario dell’Autorità portuale

Venerdì in serata la mossa del governo per trovare una soluzione alla decapitazione del porto di Trieste. La ministra Paola […]

L’ANAC decapita l’Authority di Trieste della presidenza – Assoporti: Solidarietà a D’agostino

Roma- Terremoto in corso nel porto di Trieste, la Commissione Anticorruzione ha notificato l’annulamento dell’incarico di presidente dell’AdSP a Zeno […]

Gruista deceduto nel porto di Gioia Tauro, la Procura chiude le indagini

GIOIA TAURO – La procura di Palmi ha chiuso le indagini sulla morte di Agostino Filandro, l’operaio gruista di 42 […]


Leggi articolo precedente:
Toremar ospita a bordo della “Liburna” Il porto dei piccoli/ Soliarietà 

UN MARE DI SOLIDARIETA’ E CONDIVISIONELivorno, – Essere al fianco dei bambini in difficoltà, ovunque si trovino. Toremar ha ospitato a...

Chiudi