Port Days – La storia del porto di Livorno, architettura, commercio e politica (XVI-XX sec.)

Fortezza Vecchia

LIVORNO – La storia del porto di Livorno, focus sull’architettura, il commercio e la politica nel periodo compreso tra il XVI e il XX secolo, è il tema del convegno-studi che si svolge oggi pomeriggio a Livorno, presso la Fortezza Vecchia sala Ferretti, a partire dalle ore 17:00.

L’incontro è promosso dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale in collaborazione con l’Associazione livornese di Storia, Lettere e Arti e fa parte delle iniziative e dei festeggiamenti degli Italian Port Days (IPD), la rassegna che Assoporti, Associazione dei porti italiani, promuove ogni anno per intensificare i rapporti tra i porti, i territori e le comunità circostanti.

Programma

ore 17,00 – Saluti e  introduzione
Marcello Murziani, presidente Associazione Livornese di Storia, Lettere e Arti
Claudio Capuano, dirigente promozione dell’AdSP

Intervengono:
Maurizio Bettini (Il porto di Livorno nel ‘900. Traffici e trasformazioni strutturali)
Giulio Talini (Riformare il porto franco? Crisi, progetti e sviluppo nella Livorno settecentesca)
Denise Ulivieri e Olimpia Vaccari (L’evoluzione fortificatoria del waterfront portuale tra il XVI e il XVII secolo)
Maurizio Vernassa (Livorno e il Mar Nero nella prima metà del XIX secolo: legami politici e commerciali).

LEGGI TUTTO
Toninelli: "I Piloti dei porti avranno sempre il nostro governo dalla loro parte"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC