lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Piloti e Ormeggiatori, prendono le distanze dalla notizia apparsa sul sito Unidos.Io – Crediti esigibili in Sardegna

Piloti e Ormeggiatori, prendono le distanze dalla notizia apparsa sul sito Unidos.Io - Crediti esigibili in Sardegna

Fedepiloti e Angopi: Crediti esigibili da piloti ed ormeggiatori della Sardegna, i dati diffusi dal sito Unidos.Io non corrispondono a quelli in loro possesso

ROMA - Con una nota congiunta le associazioni dei servizi tecnico nautici Fedepiloti e Angopi intervengono in merito ad un articolo apparso sul sito Unidos.Io relativo all'attività del Gruppo Onorato armatori in Sardegna, nei porti di Cagliari Olbia e Porto Torres.

«In merito alla nota pubblicata ieri sul sito Unidos.Io»- si legge nella nota congiunta- «che riporta crediti esigibili da piloti ed ormeggiatori della Sardegna, le Associazioni nazionali di riferimento, rispettivamente FEDEPILOTI (Federazione Italiana Piloti dei Porti) ed ANGOPIAssociazione Nazionale Gruppi Ormeggiatori e barcaioli Porti Italiani, chiariscono che i dati diffusi non corrispondono a quelli in loro possesso.

L'attuale situazione economico finanziaria del Gruppo Onorato Armatori - CIN (ex Tirrenia), storicamente attento nella gestione dei corrispettivi dei servizi tecnico nautici, correttamente descritti nella nota come presidio imprescindibile di sicurezza nei porti, è sicuramente attenzionata, ma si confida, attraverso il dialogo, mai venuto meno, di potere dare in breve adeguate risposte agli associati».

Post correlati

L’Italia nell’ora del virus e della psicosi collettiva – Danni economici già incalcolabili

LIVORNO – Sospeso, congelato, annullato, rimandato, queste le parole che ieri sono rimbalzate da un capo all’altro della Pensisola italica […]

Ammiraglio De Felice: No agli sbarchi «Non è razzismo è una questione di profilassi» / Ocean Viking

Nei giorni scorsi la nave Ocean Viking ha sbarcato 276 migranti a Pozzallo (Ragusa) – Interviene in merito l’ammiraglio Nicola […]

Accordo Italia-Azerbaijan, i porti di Trieste e Baku sulla direttrice trans-caspica

Siglato l’accordo tra porti di Trieste e Baku, in occasione del Business Forum Italia-Azerbaijan, alla Farnesina– L’intesa formalizza una cooperazione, […]


Leggi articolo precedente:
Livorno Cold Chain
“Livono Cold Chain”- La logistica del fresco toscano si presenta a Berlino /Intervista

"Livono Cold Chain" è  il sistema logistico del fresco che il porto di Livorno lancia alla Fruit Logistica di Berlino....

Chiudi