Nuovo collegamento ferroviario tra il Porto di Trieste e l’Interporto di Pordenone

Trieste

TRIESTE – Sottoscritto il protocollo d’intesa tra  l’AdSP di Trieste, l’Interporto di Pordenone, e Confindustria Alto Adriatico. Un accordo che prevede lo sviluppo di un primo collegamento ferroviario tra il Porto di Trieste e l’Interporto di Pordenone, e l’accettazione e la consegna del carico marittimo e intermodale nella Destra Tagliamento. 

I primi collegamenti saranno operativi  entro la metà di febbraio con un flusso di circa 70 container (andata e ritorno) al giorno. L’accordo nasce nell’ambito delle attività di sviluppo economico del Friuli Venezia Giulia, per accrescere i collegamenti ferroviari intermodali con il sistema portuale regionale attraverso l’utilizzo di tutte le strutture logistiche regionali. Interporto Pordenone é un infrastruttura logistica che funge da catalizzatore dell’area industriale del Pordenonese e delle province. Operativamente, Confindustria Alto Adriatico e Porto di Trieste si faranno carico della promozione del servizio presso le aziende industriali, gli operatori logistici del territorio e le compagnie marittime che ‘scalano’ Trieste, stimando i flussi di carico che trovano origine e destinazione nell’area Pordenonese e circostante.

LEGGI TUTTO
Trieste e il tedesco Kombiverkehr, intesa per nuovo corridoio intermodale

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC