lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Livorno, vaccinazioni a bordo per i 300 marittimi della nave “Meinn Schiff 2”

Livorno, vaccinazioni a bordo per i 300 marittimi della nave "Meinn Schiff 2"

Stamani è attraccata nel porto di Livorno la nave da crociera "Meinn Schiff 2" dove saranno vaccinati 300 marittimi

LIVORNO - Prosegue nel porto di Livorno la campagna di vaccinazione dei marittimi a bordo delle navi  All’inizio di questa settimana le vaccinazioni sono state inaugurate sulla nave da crociera del gruppo Hapag Lloyd Cruises "MS Europa 2". Stamani  è arrivata la nave  "Mein Schiff 2" per la vaccinazione di 300 marittimi, l'unità del gruppo TUI Cruises, si trova attraccata al Molo Italia lato nord, dove è stata allestita un’area operativa di sicurezza per la gestione delle vaccinazioni.

“La scelta del gruppo TUI Cruises di destinare la Meinn Schiff 2 a Livorno per assicurare la copertura vaccinale del proprio personale di bordo non è casuale ma è una presa d’atto dell’ottimo lavoro di squadra che istituzioni ed operatori hanno saputo mettere in campo nei giorni scorsi”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Adsp, Luciano Guerrieri, che si è detto orgoglioso del risultato e dal livello di efficienza raggiunto nel porto: “Siamo contenti di poter contribuire alla progressiva messa in sicurezza di tutta la comunità navigante”.

Ancora una volta, la collaborazione ha funzionato perfettamente. Le operazioni si sono svolte in perfetta sinergia tra Regione, USL,USMAF, Polmare, Capitaneria e Port Authority. Come per la MS Europa 2, fondamentale è stato l'apporto dell'Usmaf, il cui personale sì è occupato del rilascio della certificazione internazionale dell'OMS.

Le operazioni di vaccinazione, eseguite dal personale della Croce Rossa e svoltesi sotto la direzione di Dott. Alfredo Andreis, medico con una lunga esperienza nel settore marittimo e responsabile sanitario della Medov, Agenzia marittima della Mein Schiff 2, sono iniziate alle 9.00 e si sono concluse intorno alle 13.00.

I marittimi sono stati vaccinati tutti a bordo grazie all'attivazione di quattro linee vaccinali.

“Tutto si è svolto come da programma - ha dichiarato Andreis al termine della campagna vaccinale - Voglio ringraziare quanti hanno contribuito con il loro supporto diretto alla riuscita di questo lavoro di squadra”.

Post correlati

Nuova diga di Genova, gara deserta per condizioni economiche inadeguate e tempi stretti

GENOVA – E’ scaduto alla data del 30 giugno alle ore 12,00 la procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto integrato complesso […]

Unione Piloti annuncia la 15a Assemblea Annuale, il 2 luglio ad Alberobello

ROMA – Si terrà il 2 luglio ad Alberobello (BA) la 15a Assemblea Annuale dell’Unione Piloti dal titolo – “Piloti […]

I porti delle Stretto contro il femminicidio promuovono “Posto Occupato”

MESSINA – Nel 9° Anniversario dell’ideazione di Posto Occupato, l’AdSP dello Stretto promuove liniziative iniziative volte sollecitare l’attenzione contro il […]


Leggi articolo precedente:
Luciano Guerrieri
Guerrieri: “Porti Alto Tirreno, prospettiva di un domani molto più sostenibile dell’oggi”

Da qui a 4-5 anni il  futuro energetico-ambientale dei porti dell'Alto Tirreno - Guerrieri, presidente AdSP: "Cambio di combustibile e...

Chiudi