lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Lavoratori marittimi e porti, sospeso lo sciopero del 24 luglio – Sindacati, resta tensione

Lavoratori marittimi e porti, sospeso lo sciopero del 24 luglio - Sindacati, resta tensione

Al termine della riunione svolta tra la ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, con i presidenti di Confitarma e Assarmatori, il ministero si è impegnato a convocare un serie di riunioni sui vari temi aperti, in ragione delle quali i sindacati confederali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, hanno autonomamente deciso di sospendere lo sciopero nazionale dei lavoratori dei porti e del trasporto marittimo, annunciato per il 24 luglio.

 “In considerazione dell’incontro svoltosi ieri con il Mit e le associazioni datoriali interessate dallo sciopero e in considerazione degli ulteriori incontri già programmati presso lo stesso Ministero” - lo fanno sapere in una nota le OO.SS. - “si riservano di riprogrammare la suddetta iniziativa di sciopero in funzione dell’evoluzione degli ulteriori incontri e impegni assunti dalle parti relativamente ai temi sollecitati e propri dell’iniziativa proclamata il 26 giugno 2020”.

A fare incrociare le braccia dei lavoratori erano stati i tanti temi a partire dall’autoproduzione delle operazioni portuali alla mancanza della copertura di reddito per i marittimi non in costanza di rapporto di lavoro e la necessità di apertura di uno specifico confronto con ministero delle Infrastrutture e dei Traporti, sia sulle criticità riferite all’avvicendamento dei marittimi italiani all’estero e sia sugli interventi relativi alla riorganizzazione del servizio di rimorchio portuale.

Post correlati

Paritá di genere, Assoporti aderisce all’iniziativa “Posto occupato”

Nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Assoporti aderisce all’iniziativa “Una sedia rossa”. Roma – Sensibilizzare e […]

Primi 9 mesi 2022 – Venezia, bene le crociere e i traffici – Chioggia merci in flessione (-20%)

Per i porti di Venezia e Chioggia si conferma la tendenza positiva anche nel terzo trimestre 2022. Venezia – I […]

Assiterminal: “Port digital&Innovation” La maturità digitale di imprese terminalistiche e portuali

L’Associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato stamani il Progetto “Port digital&Innovation”. ROMA – La maturità digitale di aziende […]


Leggi articolo precedente:
marittimo
Gli armatori a De Micheli: Cambi equipaggi, intervenire con urgenza – Autoproduzione, porterà a contenziosi

ROMA - Confitarma e Assarmatori, per voce dei rispettivi presidenti, Mario Mattioli e Stefano Messina, in una nota congiunta, chiedono...

Chiudi