lorenziniterminal
grimaldi
Ports > La Spezia sequestrati in porto 2600 peluche pericolosi

La Spezia sequestrati in porto 2600 peluche pericolosi

LA SPEZIA- Sono stati sequestrati nel porto ligure 2600 giocattoli non rispondenti ai requisiti di sicurezza e ritenuti pertanto pericolosi per la salute, soprattutto peluche “caratterizzati” da perdita di pelo e di sostanze pericolose per la salute se ingeriti, respirati oppure messi a contatto con gli occhi. Si è trattato di una operazione congiunta del Nas - Carabinieri liguri e dei funzionari antifrode dell’agenzia della Dogane di Spezia. I giocattoli provenivano dalla Cina ed erano diretti ad un importatore di Forlì, pronti per essere immessi nel mercato italiano per le feste natalizie, riportavano il marchio di sicurezza Ce, risultato successivamente contraffatto.

Post correlati

L’ammiraglio Liardo riceve Wista: “Genova, la diga è necessaria” “Capitanerie, personale – 20%, è un problema”

L’ammiraglio Liardo ad un anno dal suo insediamento, il futuro del porto in attesa che i progetti si concretizzino, a […]

Taranto Cruise Ports, partnership finanziaria con Banca di Taranto

Taranto Cruise Port, società del network Global Ports Holding (GPH) – maggiore operatore indipendente di terminal crociere al mondo – […]

Nata Nomisma Mare, studierà le attività economiche connesse al mare

BOLOGNA –  Costituita Nomisma Mare, la nuova divisione di Nomisma Spa. Il Consiglio di amministrazione di Nomisma Spa, riunitosi a […]


Leggi articolo precedente:
Delrio firma la nomina di Pietro Spirito

NAPOLI - Il ministro Delrio  ha firmato il decreto di nomina di Pietro Spirito a nuovo presidente del porto di...

Chiudi