Il Mit approva per Genova altri 8 milioni per 8 opere: dalla Diga al nuovo super bacino

Il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti ha assegnato oltre 8 milioni di euro del “Fondo progettazione” a favore degli 8 progetti proposti dall’AdSP nell’ambito degli interventi in corso nel porto di Genova.
Diga Genova

GENOVA – Approvati oltre 8 milioni di euro dal Mit per l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale a favore del “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate – risorse 2021-2023 e residui biennio 2019-2020”. Il finanziamento approvato è pari ad euro 8.353.354 – sui 39.466.000 euro disponibili nel fondo per le Autorità di Sistema Portuali.

La richiesta di ammissione al finanziamento era stata presentata dall’AdSP MLO che ha così ottenuto  per i progetti di fattibilità tecnico economica degli interventi relativi allo sviluppo delle aree industriali portuali di Genova Sestri Ponente con la creazione del nuovo “super bacino”; alla Nuova Diga Foranea di Genova; ai dragaggi nel bacino di Genova per consentire l’accessibilità in sicurezza alle portacontainer e alle navi passeggeri; alla riqualificazione dei collegamenti ferroviari con il parco Campasso; all’adeguamento delle infrastrutture di Calata Bettolo e del terminal contenitori Ronco-Canepa; alla manutenzione della scogliera a protezione del terminal di Genova-Pra’. Infine, sono stati ammessi al finanziamento anche i progetti di potenziamento della security dei varchi portuali.

Il decreto di approvazione delle proposte e autorizzazione di impegno di spesa a favore dell’AdSP è disponibile nella sezione Trasparenza del sito web del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

LEGGI TUTTO
La prima portacontainer partita dall'Ucraina fa scalo a Cagliari, terminal Mito (Grendi)

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC