Ports > Federagenti: “I porti della crisi”- Assemblea generale a Roma /Programma

Federagenti: “I porti della crisi”- Assemblea generale a Roma /Programma

ROMA -L'annuale assemblea di Federagenti, la Federazione Nazionale Agenti, Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi, si terrà il prossimo 13 dicembre a Roma. Nel corso dell'incontro, che inizierà alle ore 9.30 presso la Residenza di Ripetta in via di Ripetta 231, verranno affrontati in particolare i temi della portualità nelle tre tavole rotonde “I porti della crisi” e la tavola rotonda nazionale: la riforma incompleta, i problemi, lo stallo.
Il settore vede ancora troppi porti italiani in attesa di una reale svolta e tempi delle scelte terribilmente lunghi rispetto alle decisioni strategiche e di mercato dei grandi player del trasporto. 
 
PROGRAMMA 
9.30 Registrazione partecipanti
10.00 Introduzione:
Gian Enzo Duci, presidente Federagenti, lancia le tre tavole rotonde “I porti della crisi”
Saluto introduttivo
Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Vincenzo Melone, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera
 
10.30 Tavola di Taranto
Walter Baldacconi, Direttore responsabile Studio 100 Tv
Marco Caffio, Presidente Raccomar di Taranto
Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto
Sergio Prete, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio
 

11.00 Tavola di Venezia

Michele Fullin, Il gazzettino
Pino Musolino, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale
Alessandro Santi, Presidente Associazione Agenti Raccomandatari e Mediatori Marittimi del Veneto
Simone Venturini, Assessore alle Attività Produttive del comune di Venezia
 

11.30 Tavola di Gioia Tauro

Andrea Agostinelli, Commissario Straordinario Autorità Portuale di Gioia Tauro
Michele Albanese, Il Quotidiano di Calabria        
Michele Mumoli, Presidente Agenti Marittimi della Calabria
 

12.00 Tavola rotonda nazionale: la riforma incompleta, i problemi, lo stallo

Zeno D’Agostino, Presidente Assoporti       
Gian Enzo Duci, Presidente Federagenti
Ivano Russo, Dirigente del Gabinetto del Ministro Delrio
Redazione economia e shipping “Il Secolo XIX”
 

13.00 Conclusioni

Gian Enzo Duci, Presidente Federagenti 

 

Post correlati

Genova, sciopero autotrasporto: Grave danno all’economia, il ministro non ha convocato le parti

ROMA – Era prevedibile con alcune settimane di anticipo il grave danno all’economia apportato dallo sciopero deciso da alcune sigle […]

Spezia aderisce alla Piattaforma Logistica Nazionale per la crescita della digitalizzazione portuale

Carla Roncallo, presidente Authority La Spezia: “Passaggio importante per il processo di digitalizzazione del porto della Spezia e dell’intero sistema […]

Genova sciopero tir in porto: Il prefetto convoca le parti

GENOVA– Stamani per le ore 11,00 il prefetto di Genova, Fiamma Spena, ha convocato con carattere di urgenza, il tavolo di […]


Leggi articolo precedente:
“Correttivo porti”: Governance del lavoro portuale, quali le scelte?

All'esame del Consiglio dei ministri: Tra le misure integrative la governace del lavoro portuale - Si è giunti al momento...

Chiudi