Ports > Entrata nel Canale di Panama la nave Neopanamax numero 3mila, è la MSC Caterina

Entrata nel Canale di Panama la nave Neopanamax numero 3mila, è la MSC Caterina

PANAMA - L’Autorità del Canale di Panama ha annunciato il transito della nave Neopanamax numero 3000. L’annuncio sottolinea il traguardo raggiunto e il superamento delle previsioni dalla data del giugno 2016 in cui veniva inaugurata l’espansione del Canale, la vasta opera ingegneristica che ne ha permesso il raddoppiamento della capacità e il passaggio di navi più grandi. Il termine Neopanamax indica infatti i limiti delle dimensione delle grandi navi che viaggiano attraverso il canale.
 
"Il traguardo di oggi, raggiunto in meno di due anni di attività, ci ricorda l’ampia fiducia che hanno riposto in noi i nostri clienti e l’industria marittima", ha commentato Jorge Luis Quijano, amministratore delegato dell’Authority di Panama.
 
La nave numero 3000 ad attraversare il Canale, è stata la portacontainer MSC Caterina: 300 metri di lunghezza, 48 metri di larghezza e 95.403 tonnellate di stazza lorda che, quel giorno, è stata una delle nove navi Neopanamax accolte dal Canale. MSC Caterina, battente bandiera di Panama e costruita in Cina nel 2015, ha poi completato il transito in direzione nord, dal Pacifico all'Oceano Atlantico.
 
L’Autorità del Canale fa sapere che le 3 mila navi transitate sono state: portacontainer ( 53%), GPL (28%) e il rimanente traffico suddiviso tra navi portarinfuse e il settore delle crociere.

Post correlati

Le Compagnie Imprese Portuali al fianco di Assoporti: “Authority, nessuna infrazione”

ROMA – L’Associazione Nazionale Compagnia Imprese Portuali (ANCIP) interviene in merito alla procedura d’infrazione che la Commissione Europea ha emesso […]

I porti italiani silurati dalla concorrenza nord europea? Authority a confronto

Riunione dei presidenti dei porti italiani: Procedura d’infrazione avviata dalla Commissione Europea verso le Authority. Zeno D’Agostino, presidente di Assoporti, – “La risposta è solo […]

D’Agostino: “L’Europa più che madre, matrigna” /MED Ports

di Lucia Nappi In svolgimento a Livorno Med Ports, la conferenza internazionale dedicata all’impatto ed al ruolo dei porti del […]


Leggi articolo precedente:
Blocco autotrasporto Emergenza neve
Emergenza neve/ Confindustria Livorno e Massa Carrara: Le imprese italiane penalizzate

LA DENUNCIA/ Confindustria Livorno e Massa Carrara - Blocco  circolazione per i Tir, ancora una volta penalizzate anacronisticamente le imprese ed...

Chiudi