Ports > Entrata nel Canale di Panama la nave Neopanamax numero 3mila, è la MSC Caterina

Entrata nel Canale di Panama la nave Neopanamax numero 3mila, è la MSC Caterina

PANAMA - L’Autorità del Canale di Panama ha annunciato il transito della nave Neopanamax numero 3000. L’annuncio sottolinea il traguardo raggiunto e il superamento delle previsioni dalla data del giugno 2016 in cui veniva inaugurata l’espansione del Canale, la vasta opera ingegneristica che ne ha permesso il raddoppiamento della capacità e il passaggio di navi più grandi. Il termine Neopanamax indica infatti i limiti delle dimensione delle grandi navi che viaggiano attraverso il canale.
 
"Il traguardo di oggi, raggiunto in meno di due anni di attività, ci ricorda l’ampia fiducia che hanno riposto in noi i nostri clienti e l’industria marittima", ha commentato Jorge Luis Quijano, amministratore delegato dell’Authority di Panama.
 
La nave numero 3000 ad attraversare il Canale, è stata la portacontainer MSC Caterina: 300 metri di lunghezza, 48 metri di larghezza e 95.403 tonnellate di stazza lorda che, quel giorno, è stata una delle nove navi Neopanamax accolte dal Canale. MSC Caterina, battente bandiera di Panama e costruita in Cina nel 2015, ha poi completato il transito in direzione nord, dal Pacifico all'Oceano Atlantico.
 
L’Autorità del Canale fa sapere che le 3 mila navi transitate sono state: portacontainer ( 53%), GPL (28%) e il rimanente traffico suddiviso tra navi portarinfuse e il settore delle crociere.

Post correlati

Commissione UE: Illegali gli aiuti di Stato concessi al porto di Napoli – 44 mln di euro

NAPOLI – La Commissione europea è giunta a conclusione: sono illegali i 44 milioni di euro accordati dallo Stato italiano all’Autorità […]

Genova cerca le soluzioni viarie per garantire maggiore operatività al porto

GENOVA – E’ stato dato il via alla demolizione del muro spartiacque tra l’area nazionale e quella internazionale nel bacino […]

La Spezia e il Gruppo Contship puntano la prua verso gli USA

Missione congiunta negli USA per l’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale e il Gruppo Contship Italia,  NEW YORK – […]