Ports > Cosco Shipping Ports punta sul porto di Zeebrugge – Accordo con CMA CGM

Cosco Shipping Ports punta sul porto di Zeebrugge - Accordo con CMA CGM

BRUXELLES - COSCO Shipping Ports  nell’ambito del mega-progetto Belt, One Road, ha firmato ieri a Bruxelles, un accordo con l'Autorità Portuale di Zeebrugge, per la concessione del Terminal CSP Zeebrugge. L'incontro ha visto anche la firma di un Memorandum of Understanding (MoU) tra il Gruppo cinese e il gigante francese CMA CGM Group..
Il porto di Zeebrugge è il secondo scalo belga per dimensioni ed è in grado di ospitare mega - navi di ultima generazione grazie alla profondità dei suoi fondali. Logisticamente è collegato con tutti i paesi dell'Europa continentale e con tutti i porti dell'Europa nordoccidentale, centrale e orientale attraverso una piattaforma logistica stradale e ferroviaria. CSP Zeebrugge Terminal  è inoltre vicino ad Amburgo e Le Havre e si trova a breve distanza dalla Gran Bretagna. 
 
Il presidente di COSCO Shipping, Xu Lirong, ha dichiarato:, "La firma riguardo ai termini della concessione con l'Authority del porto di Zeebrugge migliorerà ulteriormente i servizi terminalistici e approfondirà le relazioni commerciali bilaterali tra i nostri due paesi; inoltre, stiamo discutendo con l'Autorita portuale per una cooperazione da parte di COSCO per lo sviluppo di servizi logistici completi nell'entroterra del terminal, questo migliorerebbe anche i servizi per la clientela. Con la firma della concessione CSP avrà il controllo di CSP Zeebrugge Terminal per svilupparlo come porto gateway di COSCO Shipping Ports per l'Europa nord-occidentale "
 
Zhang Wei,vice presidente e Amministratore delegato di COSCO Shipping Ports ha commentato:"Abbiamo in programma di sviluppare CSP Zeebrugge non solo come crocevia marittimo ma anche come piattaforma ultra-logistica per servire l'Europa continentale e la Gran Bretagna. Con questo piano, lavoreremo a stretto contatto con il porto di Zeebrugge sulla zona logistica marittima. Inoltre, siamo lieti di avere CMA come nostro partner. Con la collaborazione di CMA, siamo fiduciosi che non solo possiamo fornire servizi di alta qualità ma anche cogliere le opportunità economiche che emergono attorno al porto di Zeebrugge ",
 
L''ambasciatore cinese in Belgio, Qu Xing, ha commentato "Nel 2014 è iniziata la collaborazione tra la Cina e il Belgio a fronte dell'iniziativa Belt and Road, oggi con questo accordo si consolida anche la collaborazione tra i nostri due paesi. Il porto di Zeebrugge è stato lungimirante nel partenariato con la Cina ed  ha svolto il ruolo di  pioniere raggiungendo risultati notevoli" . "Esplorando attivamente le opportunità di cooperazione con la Cina, il porto di Zeebrugge ha acquisito importanza nel mercato internazionale del trasporto marittimo, in particolare delle rotte europee nord-occidentali. Per il 2018, ci attendiamo una notevole  crescita del rapporto di cooperazione commerciale tra Cina e Belgio"
 
I

Post correlati

Accordo Assoporti-Enel: I porti si aprono alle colonnine per la ricarica di auto elettriche

Assoporti e Enel: la mobilità elettrica sbarca in banchina nelle aree gestite dalle Autorità di sistema portuale del Paese Roma, Favorire […]

I piloti dei porti di Livorno e Genova in ricordo dell’ammiraglio Pollastrini

ROMA – In occasione del 153° anniversario del Corpo delle Capitanerie di porto e Guardia Costiera, il Corpo Piloti dei porti […]

Genova, sciopero autotrasporto: Grave danno all’economia, il ministro non ha convocato le parti

ROMA – Era prevedibile con alcune settimane di anticipo il grave danno all’economia apportato dallo sciopero deciso da alcune sigle […]


Leggi articolo precedente:
Taranto: Pubblicate le istanze di concessione demaniale Molo Polisettoriale

La concessione demaniale riguarda una porzione del Molo Polisettoriale e dell'area retrostante del Porto di Taranto    TARANTO - L'Autorità di...

Chiudi