lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Ancona – Gli Agenti marittimi chiedono all’AdSP l’abbattimento dei costi

Ancona - Gli Agenti marittimi chiedono all'AdSP l'abbattimento dei costi

ANCONA - Misure immediate di abbattimento dei costi che consentano di recuperare rapidamente i traffici da e per il porto di Ancona, questa è la richiesta che l'Associazione Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi di Marche e Abruzzo ha rivolto all'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale. L'istanza dell'Associazione riguarda anche la predisposizione e attuazione dei protocolli di sicurezza e anti-contagio Covid-19 al fine di tutelare le aree destinate al traffico passeggeri anche in relazione al ripristino dei collegamenti con l'Italia da parte di Albania e  Croazia.

Post correlati

Taranto Cruise Ports, partnership finanziaria con Banca di Taranto

Taranto Cruise Port, società del network Global Ports Holding (GPH) – maggiore operatore indipendente di terminal crociere al mondo – […]

Nata Nomisma Mare, studierà le attività economiche connesse al mare

BOLOGNA –  Costituita Nomisma Mare, la nuova divisione di Nomisma Spa. Il Consiglio di amministrazione di Nomisma Spa, riunitosi a […]

Nuova diga di Genova, gara deserta per condizioni economiche inadeguate e tempi stretti

GENOVA – E’ scaduto alla data del 30 giugno alle ore 12,00 la procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto integrato complesso […]


Leggi articolo precedente:
Marcello DiCaterina
Decreto Rilancio – Alis, Il Trasporto ha bisogno di interventi immediati e strutturali

CORONAVIRUS, ALIS: IL RILANCIO DEL TRASPORTO NON E’LA PRIORITA’ DEL GOVERNO - Marcello Di Caterina: “Siamo amareggiati perché, nonostante i...

Chiudi