Tir, Brennero / Conftrasporto, Uggè: “Abolire i divieti unilaterali dell’Austria”

Autostrada Brennero

Inaccettabile anche la proposta del presidente della Provincia autonoma di Bolzano per il rilancio dell’idea dell’autostrada ‘su prenotazione’.

ROMA – “Bene l’incontro fra il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Salvini e il suo omologo tedesco Volker Wissing” – tenutosi il 31 gennaio – “ho apprezzato molto l’impegno a individuare una soluzione condivisa e decisa per superare un problema che danneggia la nostra economia, insieme a quella della Germania – ha fatto sapere Uggè – Inaccettabile invece il rilancio dell’idea dell’autostrada ‘su prenotazione’ da parte del presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher”.

“Quella proposta è irricevibile – prosegue Uggè – Insistendo su questo tasto, il presidente della Provincia autonoma di Bolzano non farà che esacerbare gli animi, con il rischio che le iniziative di protesta ipotizzate nei giorni scorsi si concretizzino”.

“Da parte nostra, ribadiamo con forza la richiesta di abolire i divieti notturni instaurati dall’Austria unilateralmente, dando tutto il nostro appoggio al ministro Salvini”, conclude il presidente di Conftrasporto, che guida anche la Federazione degli Autotrasportatori Italiani.

LEGGI TUTTO
Ex Trw, manifestazione d'interesse - Confindustria, Neri: «Sono già da 5 a 10 imprese»

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC