lorenziniterminal
grimaldi
Digital & Technology > Tecnologie 4.0 del sistema logistico e portuale – Università di Pisa, Master in scadenza

Tecnologie 4.0 del sistema logistico e portuale - Università di Pisa, Master in scadenza

Master universitario di I° livello in "Smart and Sustainable Operations in Maritime and Port Logistics" promosso dall'Università di Pisa in partnership con: AdSP Mar Tirreno Settentrionale, CCIAA Maremma e Tirreno, Confindustria Livorno e Massa Carrara e Federmanager.

PISA - Scade il 20 gennaio il termine per l'iscrizione alla terza edizione del Master Universitario di I Livello in Smart and Sustainable Operations in Maritime and Port Logistics, promosso dall'Università di Pisa e rivolto al personale in possesso della laurea triennale sia inoccupato che occupato ed è strutturato per conoscere le opportunità che le tecnologie 4.0 offrono al sistema logistico e portuale.

In particolare il master si focalizzerà sulle tematiche sostenibilità, digitalizzazione e automazione dei processi logistici, con particolare riferimento ai trasporti marittimi e alla portualità.

Partner del Master sono l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, la Camera di Commercio Maremma e Tirreno, Confindustria Livorno e Massa Carrara, Federmanager.

Il corso prevede la partecipazione di importanti esperti del settore e le lezioni si terranno on line il venerdì pomeriggio e il sabato, con alcuni eventi in presenza. A partire da quest'anno, è possibile la contemporanea iscrizione al master ed altro corso di laurea.

Post correlati

Fedespedi – La digitalizzazione logistica e il PNRR, quale lo stato di avanzamento dei progetti

La digitalizzazione logistica nel quadro delle riforme e degli investimenti previsti dal PNRR – Convegno promosso da Fedespedi il 26 […]

Lo Sportello Unico Amministrativo del Mare di Sardegna passa alla versione 2.0

Lo SUAMS gestirà pratiche demaniali, lavoro portuale, accessi in area ristretta e istanze ZES CAGLIARI – Accessibilità, semplificazione e sostenibilità. […]

La genovese Esa group rileva da Arribatec la produzione del software e il team di Performance

La newco, che si chiamerà Oceanly, continuerà a sviluppare software per il controllo delle prestazioni e delle emissioni delle navi […]