Logistic & Transport > Shipping, Forwarding & Logistics Meet Industry, a Milano 1/2 febbraio

Shipping, Forwarding & Logistics Meet Industry, a Milano 1/2 febbraio

MILANO - Rush finale verso la II° edizione di "Shipping, Forwarding&Logistics Meet Industry" il forum annuale dove si stringe una nuova alleanza tra i protagonisti dell’industria italiana, e quelli dello shipping, della logistica, delle spedizioni per il  rafforzamento della competitività del Sistema Italia con il fine di cogliere in modo durevole i frutti della ripresa economica in atto.
 
Shipping, Forwarding&Logistics Meet Industry mette al centro della scena le aziende industriali, commerciali e della distribuzione che illustrano le proprie esigenze logistiche, per questo motivo è diversa da tutte le altre manifestazioni nell'ambito della logistica 
 
 
 
 
 
Due giornate ricche di contenuti, a partire dalla sessione di apertura:
    
Ripresa 4.0: l'alleanza tra industria e logistica per la crescita durevole dell'economia del paese
 
E ancora:
  • Lo sviluppo del sistema logistico italiano: infrastrutture, investimenti, normative, organizzazione, territori
  • Logistics Technotrends: blockchain, guida autonoma su terra e su mare, droni, strategic decision support systems, big data e intelligenza artificiale
  • Gli strumenti per realizzare l’alleanza tra aziende e logistica sostenibile
  • One Belt One Road: dove e come si colloca l’Italia

Completano il programma workshop di fliera:
  • Agroalimentare fresco e freschissimo
  • Filiera dei cereali e della soia: pasta e mangimi
  • Meccanica & Automotive: le strade dei ricambi
  • Quale logistica per il Made in Italy (Tessile, Abbigliamento, Arredamento, Design, Arte, Food)
La seconda edizione del Forum Shipping, Forwarding&Logistics Meet Industry è promossa da The International Propeller Clubs, AssologisticaAlsea, con l’organizzazione di  Clickutility Team e del Propeller Club Port of Milan, ed ha ricevuto finora i patrocini tra gli altri di Federchimica, Confitarma, Federazione del Mare, Assoporti, Assagenti Genova, OITA, Sos Logistica, Assofer. La manifestazione parte dal successo della scorsa edizione, che hITa O il coinvolgimento di 80 relatori in 10 sessioni tematiche, 60 tra promotori, sponsor e partner e oltre 700 visitatori.
 
 
WELCOME ON BOARD
 
Osborne Clarke è uno studio legale internazionale che guarda con grande attenzione al futuro. Con 26 uffici in 12 paesi nel mondo (Europa, USA, Cina, India, Singapore e Hong Kong) conta più di 800 professionisti e oltre 230 partner che aiutano i clienti ad eccellere in alcuni settori chiave del mercato. Osborne Clarke è in grado di offrire consulenza con un approccio innovativo e di alto livello basato sulla conoscenza approfondita del mercato globale. Possiede grande esperienza delle realtà in cui opera ed una grande expertise nelle diverse giurisdizioni, anche in materie ad elevata specializzazione. I professionisti di Osborne Clarke sanno ascoltare, innovare, risolvere i problemi e trovare nuovi modi per affrontare le sfide con le quali i clienti devono confrontarsi ogni giorno. Siamo tra i primi ad aver intuito che la digitalizzazione ha invaso ogni angolo del mercato e lavoriamo per capire e risolvere le questioni legali e di business legate a questa dirompente evoluzione (per primi abbiamo lavorato a questioni legate ad IoT, Blockchain, A.I., Connected Consumers, Smart Cities, GDPR etc.). I nostri settori sono: Digital Business, Trasporti & Automotive, Energy & Utilities, Financial Services, Life Sciences & Healthcare, Real Estate & Infrastrutture, Retail & Consumer nei quali decliniamo la conoscenza di diritto societario, commerciale, del lavoro, amministrativo, contenzioso, industriale e fiscale, beneficiando di un team di esperti commercialisti parte integrante dello studio.
 
Grimaldi Studio Legale - Milano  Lo Studio è leader nel Diritto dei Trasporti e della navigazione ed è stato più volte insignito del premio Migliore Studio Legale (Boutique Legale di eccellenza) – Settore Shipping, nell’ambito dei più importanti eventi che premiano le eccellenze del mercato dei servizi legali. L’attività di consulenza e assistenza dello Studio, composto da avvocati e commercialisti, spazia dal trasporto marittimo e per idrovie interne al diritto portuale, al trasporto ferroviario e al trasporto stradale e si estende alla elaborazione degli schemi di atti normativi di settore, alla elaborazione di progetti di legge e di emendamenti con relativo monitoraggio dei lavori parlamentari, al contenzioso amministrativo, civile e tributario.
 
 
 
 
Corriere marittimo è Media partner dell'evento

Post correlati

Rixi, VTE Genova: Secondo binario ferroviario, “un candelotto a miccia corta all’ultimo che arriva”

Il grido d’allarme di Gilberto Danesi, a.d. Terminal VTE Genova: “Come terminalista straniero siamo perplessi, temiamo che l’investimento pubblico non […]

Genova, revocato il fermo dell’autotrasporto, raggiunto l’accordo tra le parti

Genova – Raggiunto l’accordo ieri pomeriggio in Authority a Genova tra autotrasporto, terminalisti, spedizionieri, agenti marittimi e naturalmente l’ente portuale […]

MIT: Sbloccati oltre 250 milioni per finanziare 30 opere idriche

I ministri Toninelli e Centinaio firmano il decreto sul “Piano Invasi” che sbloccherà al più presto 250 milioni per il […]


Leggi articolo precedente:
Gruppo Onorato: Risultati in crescita nel 2017

ONORATO ARMATORI, NUMERI POSITIVI NEL 2017 PER IL SETTORE MERCI: TRAFFICO IN AUMENTO SIA IN SARDEGNA CHE IN SICILIA MILANO – Il 2017 si...

Chiudi