Logistic & Transport > Piano neve ferrovie: Nord e Centro Italia traffico regionale nessuna criticità

Piano neve ferrovie: Nord e Centro Italia traffico regionale nessuna criticità

Aggiornamento RFI su circolazione treni. Nelle regioni arco alpino circolano più treni rispetto al programma; capacità aumentata anche grazie fine lavori a Pioltello. Sull’asse ferroviario Milano – Roma – Napoli, sta attualmente circolando l’80% dei treni alta velocità.
 
ROMA- RFI alle ore 11,00 di stamani ha aggiornato sulla situazione della circolazione ferroviaria : "Il traffico ferroviario regionale nel Nord e Centro Italia procede senza particolari criticità, secondo il programma previsto dal Piano neve e gelo.
Nelle regioni dell’arco alpino, in base all’evoluzione dei fenomeni meteorologici, i convogli stanno circolando anche in quantità superiore rispetto al programma definito, garantendo più collegamenti.
 
In particolare, in Lombardia questo è stato possibile anche grazie alla fine dei lavori, nei tempi stabiliti, nell’ambito della stazione di Pioltello. La riattivazione dei binari della linea veloce della Milano – Brescia ha infatti permesso il ripristino della piena capacità ferroviaria.
 
Sull’asse ferroviario Milano – Roma – Napoli, sta attualmente circolando l’80% dei treni alta velocità. Si registrano rallentamenti medi di 30 minuti per il guasto di due convogli, in via di risoluzione.
In base alle attuali previsioni meteorologiche, si stima che la situazione ferroviaria possa ritornare alla normalità a partire da venerdì 2 marzo."
 
In serata proseguiremo le informazione sugli aggiornamenti di RFI  sui collegamenti ferroviari.  
 

Post correlati

Infrastrutture, Rossi a Toninelli: Project review già stata fatta, quando partono i lavori?

L’appello del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli- “ci aspettiamo che nei tempi prefissati […]

Marcucci: Nuove regole nello statuto di Confetra “realtà molto cresciuta negli ultimi anni”

ROMA – “Modifiche necessarie per adeguare le regole dello stare insieme, ad una realtà molto cresciuta negli ultimi anni” ha dichiarato […]

Sciopero dell’autotrasporto artigiani dal 3 al 9 agosto

Confartigianato Trasporti attende risposte del governo su: “Deduzioni forfettarie delle spese non documentate per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore e […]


Leggi articolo precedente:
Confindustria Livorno-Massa Carrara e Industria 4.0, nuovi modelli di sviluppo

LIVORNO - “E’ necessario accelerare il cambiamento delle imprese con una formazione 4.0 che affianchi un’industria 4.0” - richiamava all’azione...

Chiudi