Logistic & Transport > Morto in un incidente stradale l’ex ministro Altero Matteoli

Morto in un incidente stradale l'ex ministro Altero Matteoli

CAPALBIO (GROSSETO) Si è pento oggi pomeriggio Altero Matteoli, dal 2008 al 2011 ministro alle Infrastrutture e Trasporti sotto il governo Berlusconi, in seguito all'incidente stradale in cui è rimasto coinvolto mentre si trovava alla guida della sua auto, una Bmw, sulla via Aurelia all'altezza di Capalbio (Grosseto).

Matteoli si trovava da solo alla guida della sua auto, quando in località Il Giardino a Capalbio, non lontano da Ansedonia (Grosseto), quando si è verificato uno scontro frontale con una Nissan sulla quale viaggiavano un uomo e una donna, rimasti entrambi gravemente feriti. Il conducente della Nissan, 50 anni, è stato trasferito all'ospedale di Grosseto, la donna è stata portata con l'elisoccorso all'ospedale di Siena. Intanto dall'ospedale Le Scotte di Siena dov'è stata trasportata la donna che era sulla Nissan insieme a un'altra persona, i sanitari spiegano che avrebbe riportato un politrauma ma non sarebbe in pericolo di vita.

Post correlati

Infrastrutture, Rossi a Toninelli: Project review già stata fatta, quando partono i lavori?

L’appello del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli- “ci aspettiamo che nei tempi prefissati […]

Marcucci: Nuove regole nello statuto di Confetra “realtà molto cresciuta negli ultimi anni”

ROMA – “Modifiche necessarie per adeguare le regole dello stare insieme, ad una realtà molto cresciuta negli ultimi anni” ha dichiarato […]

Sciopero dell’autotrasporto artigiani dal 3 al 9 agosto

Confartigianato Trasporti attende risposte del governo su: “Deduzioni forfettarie delle spese non documentate per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore e […]


Leggi articolo precedente:
Trieste, D’Agostino: “Puntiamo a chiudere l’anno con 600mila Teu”

MOVIMENTAZIONE FERROVIARIA GEN-OTT 2017: SUPERATI I 7000 TRENI (+13,86%) RISPETTO A GEN-OTT 2016  E OTTOBRE DIVENTA UN MESE RECORD CON...

Chiudi