lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Il ministro cinese approva la joint venture di UPS e SF Holding

Il ministro cinese approva la joint venture di UPS e SF Holding

UPS e SF Holding controllante di SF Express, hanno annunciato oggi che la joint venture concordata ha ricevuto l’autorizzazione da parte del ministro del Commercio cinese (MOFCOM).
La joint venture permette a UPS e SF di collaborare allo sviluppo e alla fornitura di servizi di consegna a livello internazionale, inizialmente dalla Cina verso gli Stati Uniti e in futuro verso altre destinazioni. L’autorizzazione ottenuta oggi rappresenta uno sviluppo positivo per il commercio internazionale e permette alle due aziende leader di fare leva sui rispettivi network, portafogli di servizi, tecnologie e know-how logistico.
UPS è la più grande società al mondo nell’ambito delle consegne espresse e uno dei principali integratori logistici della supply chain a livello globale. SF è un’azienda leader nelle consegne espresse in Cina, con un network capillare nell’intero paese, un’offerta completa di servizi e il maggiore livello di brand recognition nel settore dei pacchi di piccole dimensioni in Cina. La joint venture recentemente approvata è il prosieguo della collaborazione tra UPS e SF avviata nel 2015, quando il servizio UPS Worldwide Express® è stato reso disponibile presso i negozi retail Heike di SF di Shanghai e Shenzhen.
Siamo lieti di poter aiutare molti clienti cinesi che avranno ora la possibilità di commerciare più agevolmente al di fuori dei confini nazionali ed essere più competitivi a livello globale grazie ai prodotti offerti dalla joint venture tra UPS e SF ha sottolineato Ross McCullough, presidente di UPS Asia Pacific.Per la Cina UPS ha previsto un piano aggressivo di crescita pluriennale. L’allineamento dei due network amplierà la nostra presenza sul mercato avvicinando i consumatori e i produttori cinesi agli Stati Uniti e al mondo intero, grazie a soluzioni logistiche che incrementano le capacità B2B e B2C transfrontaliere. Questa joint venture rappresenta perfettamente la fiducia che UPS ripone nelle opportunità di crescita a lungo termine offerte dalla Cina" . 
“La costituzione di questa joint venture promuove l’espansione globale delle imprese cinesi al di fuori dei confini nazionali” ha commentato Alan Wong, Vicepresidente del Gruppo SF. “SF e UPS hanno la possibilità di massimizzare i punti di forza di entrambe le società in un’ottica di innovazione continua e creazione di prodotti più competitivi in grado di assicurare ai clienti un valore distintivo”.

Post correlati

Nuovo servizio intermodale di Metrocargo Italia per 12mila tonn. di barbabietole

Metrocargo Italia operatore di trasporto multimodale che collega quotidianamente l’Italia alla Francia attraverso Ventimiglia, ha annunciato il nuovo servizio multimodale […]

La Spagna verso il divieto di carico/scarico merci per gli autisti di Tir

Il mancato rispetto della normativa comporterà  il rischio di sanzioni  fino a 4.600 euro. MADRID– Con regio decreto-legge approvato nel […]

Nel porto di Livorno cresce il traffico ferroviario +56,2% nel primo semestre 2022

LIVORNO – Forte crescita del traffico ferroviario nel porto di Livorno che chiude il primo semestre 2022 con un incremento […]


Leggi articolo precedente:
Bari: Crescita e Mobilità, la sfida dei trasporti – Conferenza SIET

BARI - “Crescita e Mobilità: la sfida dei trasporti" è il tema della XIX Conferenza annuale SIET, Società Italiana di Economia dei Trasporti e della...

Chiudi