lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Maersk sbarca nella logistica e-commerce in USA ed Europa con Visible SCM e B2C Europe

Spadoni

Maersk sbarca nella logistica e-commerce in USA ed Europa con Visible SCM e B2C Europe

A.P. Moller – Maersk acquisisce  due società di logistica e-commerce in USA e Europa per un valore di circa 1,5 miliardi di dollari - Pianifica la propria espansione nel settore in Nord America, Europa e Asia. 

COPENAGHEN - AP Moller - Maersk (Maersk) ha annunciato in una nota l'acquisizione di Visible Supply Chain Management (Visible SCM), società di logistica business-to-consumer (B2C) focalizzata sulla consegna di pacchi B2C e servizi di adempimento B2C negli Stati Uniti e con sede a Salt Lake City, Utah, Stati Uniti.

Scrive AP Moller Maersk: "Nell'ambito della logistica dell'e-commerce, Maersk sta costruendo un'attività globale e leggera, incentrata su due funzionalità principali: Fulfilment (presa in carico ed esecuzione di un ordine) B2C  e consegna B2C basata su una struttura tecnologica di e-commerce solida e flessibile.

Ma le volontà espansionistiche del colosso danese nel settore dell'e-commerce si estendono anche all'Europa infatti ha inoltre annunciato la prossima acquisizione di B2C Europe Holding B.V. (B2C Europe), società di logistica business-to-consumer focalizzata sui servizi di consegna pacchi B2C in Europa e con sede nei Paesi Bassi. Entrambe le società sono attori primari nel settore della logistica dell'e-commerce.

Sfruttare il potenziale della logistica e-commerce

"La rapida evoluzione dei modelli di acquisto dei consumatori e delle piattaforme digitali"  - spiega Maersk - "stanno accelerando il consumo online, ridefinendo i modelli di business in tutto il mondo.
Molti clienti Maersk stanno assistendo a una forte crescita delle vendite di e-commerce e stanno mettendo in atto azioni di implementazione delle strategie digitali e sono alla ricerca di supporto per la crescita della catena di approvvigionamento business-to-consumer.
Le due acquisizioni affronteranno questa tendenza dei clienti e rafforzeranno la crescita dei prodotti E-commerce Logistics di Maersk in linea con la sua trasformazione strategica del business".

Vincent Clerc CEO di Maersk Ocean & Logistics ha dichiarato: "Maersk ha deciso di costruire solide capacità di logistica e-commerce che estenderanno e rafforzeranno la nostra offerta esistente della catena di approvvigionamento e creeranno opportunità di crescita. Oggi i clienti che giá si affidano all'approccio logistico integrato e ai servizi offerti da Maersk, potranno combinare questi servizi con i modelli operativi e la proposta di valore di Visible SCM e B2C Europe. Consentiremo ai nostri clienti di sviluppare ulteriormente la loro offerta di e-commerce, ampliando così la portata e il potenziale delle nostre partnership strategiche.
Le due acquisizioni forniranno a Maersk una forte opportunitá di crescita nel settore  dell'e-commerce, oggi in rapida evoluzione. E che anche grazie agli investimenti da noi compiuti nell'ambito della digitalizzazione e integrazione creeranno sinergie significative e faranno una grande differenza per la capacità dei clienti di vendere efficacemente su più canali.
Inoltre, ci permetteranno di avere un'offerta più completa verso i clienti di piccole e medie dimensioni".

Aymeric Chandavoine Responsabile globale di logistica e servizi Maersk ha dichiarato: "La continua espansione del nostro portafoglio di prodotti logistici supporta i nostri piani a lungo termine per aiutare i clienti a ottenere prestazioni migliori in qualsiasi ciclo aziendale.
Sono lieto di dare il benvenuto a Visible SCM e non vedo l'ora di accogliere B2C Europa e, insieme, di potenziare la nostra piattaforma e le capacità di e-commerce a livello globale e costruire quello che si potrebbe definire il 'ciclo dalla fabbrica al divano' che definisce il successo della catena di approvvigionamento B2C."

Visible SCM

Visible SCM è una società leader negli Stati Uniti, consente alle aziende di e-commerce di spedire in modo conveniente e di consegnare rapidamente in modo che possano competere con i più grandi competitor del mercato. Grazie all'utilizzo di una rete geografica che posiziona i centri di evasione ordini più vicini al consumatore, con una distanza minore e una consegna più rapida. Questa nuova capacità e risorsa infrastrutturale migliorerà l'agilità dei clienti Maersk, aiutandoli a operare più velocemente in uno spazio di acquisto online in cui la velocità e il costo di consegna definiscono il comportamento di acquisto dei consumatori.

Con questa acquisizione i clienti di Maersk possono attingere alla rete di e-commerce di Visible SCM per consegnare merci al 75%. della popolazione degli Stati Uniti entro 24 ore e raggiungendo il 95% delle aree geografiche degli Stati Uniti entro una finestra di consegna di due giorni.

Jared Starling Ceo di Visible SCM ha dichiarato: "L'integrazione della nostra azienda con Maersk è in linea con i nostri valori e l'obiettivo strategico di ampliare i nostri servizi per raggiungere più clienti con il nostro comprovato modello di business. Insieme possiamo essere un partner di fiducia in tutte le catene di approvvigionamento dei clienti e portare la nostra esperienza B2C ai clienti Maersk con l'adempimento delle vendite online, la consegna dei pacchi e la visibilità della catena di approvvigionamento in un'offerta end-to-end"

La società gestisce nove centri di evasione ordini negli Stati Uniti, a complemento dell'attuale presenza di magazzini di Maersk in Nord America. Visible SCM gestisce 200.000 ordini al giorno e abilita 200 milioni di pacchi all'anno attraverso le sue soluzioni tecnologiche proprietarie con il 99,8%. precisione dell'ordine. Questa rete nazionale di centri di e-commerce multi-cliente, combinata con il loro sistema di gestione degli ordini distribuiti, consente ai clienti di Visible SCM di attingere a una soluzione di rete anziché affidarsi a un'unica opzione di evasione degli ordini. Questa opzione crea livelli di servizio al consumatore superiori riducendo la distanza di viaggio degli ordini, comprimendo i tempi di transito e riducendo i costi di consegna del miglio finale.

B2C Europe 

L'offerta principale di B2C Europe è nei servizi di consegna pacchi sia per i rivenditori e i marchi, sia per gli operatori logistici, con particolare attenzione alle consegne transfrontaliere. Gestisce una piattaforma multi-carrier con una portata e volumi significativi in ​​tutti i paesi europei attraverso una vasta rete di vettori. L'offerta di gestione dei trasporti B2C Europe fornisce strumenti di gestione multi-vettore e funzionalità track & trace, fornendo ai clienti controllo, costi competitivi e visibilità attraverso le catene di approvvigionamento. B2C Europe opera dall'Europa occidentale, che funge da buona base per la futura espansione geografica.

L'acquisizione di B2C Europe consentirà a Maersk di offrire ai clienti tariffe dell'ultimo miglio a livello europeo attraverso un'interfaccia semplificata e la comodità del pieno controllo e visibilità su tutte le consegne di pacchi. B2C Europe porterà un prodotto di consegna asset-light che utilizza integrazioni tecniche per raccogliere i pacchi presso i magazzini dei propri clienti e iniettarli in tutte le principali reti di vettori europei.

José Vega Vazquez CEO di B2C Europe ha detto: "Siamo orgogliosi e non vediamo l'ora di svolgere un ruolo chiave nel consentire a Maersk di migliorare la sua proposta di valore per la logistica integrata. Riunire le nostre competenze e competenze offrirà ai clienti un'opportunità unica di assumere il controllo e guidare la flessibilità nelle loro catene di approvvigionamento B2C. Non vediamo l'ora di iniziare il viaggio e di sfruttare i punti di forza della nostra attività di consegna B2C con i clienti Maersk".

Transazioni 

Nell'operazione con Visible SCM il 28 giugno sono stati firmati gli accordi definitivi della transazione, conclusa poi con successo il 2 agosto scorso, per un enterprise value di 838 milioni di dollari.
Sulla base delle previsioni per il 2021 il fatturato è stimato intorno ai 550 milioni di dollari e con un EBITDA post IFRS 16 di circa 65 milioni di dollari, con un margine dell'11,8%.

Riguardo all'operazione con B2C Europe il 5 agosto sono stati firmati gli accordi efinitivi della transazione. La transazione è soggetta a condizioni di chiusura, comprese le approvazioni regolamentari e dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2021. Il valore aziendale della transazione è di 86 milioni di dollari.
Sulla base delle previsioni per il 2021 il fatturato è stimato intorno ai 140 milioni di dollari e con un EBITDA post IFRS 16 di circa 8 milioni di dollari che riflette un margine del 5,7%. Si prevedono sinergie cumulative per entrambe le operazioni di 40 milioni di dollari sull'EBITDA entro il 2023, esclusi i costi di transazione e di integrazione.

 

Post correlati

Assopostale-Confetra: Postale privato e logistica, le sfide del mercato

“L’osservatorio del mercato postale e della logistica: Concorrenza, Regolazione e Formazione”. E’ il tema dell’Assemblea annuale Assopostale – Concorrenza, regolazione […]

Assemblea Federagenti, Santi: «L’Italia si chieda se vuole continuare ad essere porto»

E’ la domanda provocatoria che il presidente di Federagenti, Alessandro Santi, lancia all’Assemblea Generale, platea da dove formula l’idea di […]

Federagenti, Bucci «Opere PNRR, il modello Genova: Procedure in parallelo e presa di responsabilità»

PNRR, arrivare in tempo all’appuntamento del 2026 – Il sindaco di Genova Bucci mostra la via: il modello della ricostruzione […]


Leggi articolo precedente:
Porto Livorno
Livorno, nuove risorse dal PNRR per cold ironing e sviluppo infrastrutturale

Luciano Guerrieri: "Investimenti strategici. Un grazie al ministro Giovannini e al presidente della Regione Toscana" LIVORNO - "Investimenti strategici per...

Chiudi