GLS Italy apre nuovo hub di smistamento a Firenze

Taglio nastro GLS

FIRENZENuovo centro di smistamento per GLS Italy express courier, che si potenzia il proprio network in Italia a Campi Bisenzio, Firenze. 

Il nuovo hub, che sorge su di un area  complessiva di circa 21.000 mq,, avrà un un ruolo strategico in tutta l’area del centro Italia lavorando a stretto contatto con oltre 21 sedi divise tra Toscana, Umbria, Sardegna e Liguria.  con la gestione di oltre 100.000 spedizioni al giorno attraverso 150 automezzi di linea.

Alessandro Vagaggini, Chief Operating Officer di GLS ha annunciato la nuova strategia: “Stiamo investendo in modo convinto in Italia perché questo Paese riveste un ruolo fondamentale nel più ampio contesto europeo per la nostra azienda Questo investimento, in aggiunta a quelli effettuati per i nuovi centri di Sordio, Parma e Padova, è volto a consolidare la nostra posizione di partner d’eccellenza al fianco del tessuto imprenditoriale italiano e ad assicurare un servizio sempre più capillare e d’eccellenza ei nostri clienti del centro Italia”.

Posizione
Il nuovo hub sorge in una posizione strategica a pochi minuti dall’ingresso dell’autostrada A1 Calenzano – Sesto Fiorentino, al centro di un’area dinamica con un’ampia disponibilità di manodopera. L’hub fa parte di una nuova lottizzazione nel comune di Campi Bisenzio (FI), comprendente non solo la costruzione di nuovi edifici a destinazione produttiva, ma anche la realizzazione di nuove strade di collegamento, parcheggi e aree a verde.

La struttura è, dotata di un impianto fotovoltaico e di un impianto di illuminazione a led e, inoltre, sono stati installati gruppi di misura dei consumi elettrici per macro-aree.

Ruolo strategico
 Questo nuovo Hub, gestirà circa 100.000 colli/giorno con 150 automezzi di linea, anche grazie anche ad un importante investimento in ambito Automazione.

LEGGI TUTTO
Al via oggi il G7 trasporti di Cagliari

 

TDT

MSC Spadoni

AdSP Livorno

assoporti

Toremar

Confindustria Livorno

 

Confitarma Natale