lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Giovannini: «Alitalia mandi presto a gara i servizi di accoglienza degli aeroporti»

Giovannini: «Alitalia mandi presto a gara i servizi di accoglienza degli aeroporti»

ROMA - «Ad Ita è andata per ora solo il ramo d’azienda aviation, cioè la gestione dei voli, mentre l’handling, che comprende anche l’accoglienza negli aeroporti e la manutenzione, che devono ancora andare a gara. E Ita può avere la maggioranza, cosa che è stata parte della discussione con la Commissione Ue, perchè come negli altri grandi Paesi l’accoglienza è fatta nell’hub principale, come Fiumicino, da personale direttamente dipendente della compagnia aerea». E' intervenuto con queste parole il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili Enrico Giovannini, è intervenuto su Sky TG24 «Il percorso è ancora in fase di realizzazione – ha aggiunto Giovannini - e spero che l’amministrazione straordinaria di Alitalia faccia presto questi bandi proprio per dare certezze da un lato ma per consentire a Ita di integrarsi, come abbiamo immaginato sin dall’inizio, e offrire non solo un servizio adeguato ma per essere robusta a sufficienza per fare accordi commerciali con altre compagnie».

Post correlati

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]

Alis, ingresso nel Consiglio direttivo di 30 nuovi soci

Nel Consiglio direttivo di Alis sono entrate le aziende: Vodafone Italia, Snam4Mobility, Tecno, TMT International e CIL Impianti e costruzioni. […]

Assiterminal in audizione al Senato: «Accelerare su intermodalità ferroviaria e green ports»

ROMA – Assiterminal in audizione, stamani, presso la VIII Commissione del Senato in merito all’iter di conversione del DL 68/2022 […]


Leggi articolo precedente:
Lavoratori porto
DL Trasporti, PD: “Grave rifiuto del Governo su sostegni alle imprese e ai lavoratori portuali”

ROMA- "Consideriamo estremamente grave il rifiuto del Governo e in particolare del ministro dell'Economia, di accogliere gli emendamenti al DL...

Chiudi