lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Ferrovie Lombardia, Toninelli: “Rilancio di Trenord prioritario per il mio ministero”

Ferrovie Lombardia, Toninelli: "Rilancio di Trenord prioritario per il mio ministero"

Sinergia annunciata dal ministro Toninelli tra Trenord-MIT-Regione Lombardia per il rilancio del trasporto ferroviario lombardo.

ROMA  - Trenord, società di Trenitalia e FNM SpA per il trasporto ferroviario passeggeri in Lombardia, diventa obiettivo prioritario per Stato, Regione e Ferrovie dello Stato da qui al prossimo 2020. Lo assicura il ministro Danilo Toninelli in seguito all'incontro, svolto ieri sera con il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, l’assessore regionale alla mobilità Claudia Terzi, gli amministratori delegati di Fs Gianfranco Battisti, di Rfi Maurizio Gentile, di Trenord Marco Piuri.  "il rilancio di Trenord sarà una priorità del mio ministero" - spiega Toninelli- "Il tavolo aperto oggi è solo l'inizio di un percorso che proseguirà già nelle prossime settimane, in cui definiremo, in accordo con la Regione, il piano degli interventi e degli investimenti da adesso ai prossimi due anni."

Il ministro annuncia inoltre la costituzione del nuovo Consiglio di amministrazione di Trenord per domani, passo avanti per il cambiamento. "Governo e Regione intendono comunque assumersi la responsabilità nei confronti dei cittadini lombardi di portare discontinuità rispetto a un passato da dimenticare. - continua Toninelli nella sua dichiarazione -  E di rimettere in condizione di piena efficienza il servizio di trasporto ferroviario, trovando soluzioni condivise a problemi cronici che non possono purtroppo essere risolti in poche settimane.
È un impegno che deve partire dalla capacità di tutti i soggetti coinvolti di rinnovare reti e convogli, alcuni dei quali sono già in fase di ultimazione, e anche di migliorare organizzazione e gestione a partire dal programma di emergenza temporaneo, che dovrà essere contenuto il più possibile e non toccare il servizio per i viaggiatori pendolari" . L'obiettivo a cui tendere entro il 2020, sintetizza Toninelli, è  la proposta di modelli di offerta moderni ed efficiente e una struttura di governance più efficace.

Varata inoltre la nuova "Agenda condivisa" a partire dal mese di febbraio tra Trenord, MIT, Regione Lombardia che informerà sulle iniziative concrete che si assumeranno di volta in volta. Il tavolo proseguirà già nelle prossime settimane a livello di management e a livello tecnico per definire il piano degli interventi e degli investimenti da oggi ai prossimi due anni.

Post correlati

“La transizione ecologica del sistema automotive”, convegno a Livorno

“La transizione ecologica del sistema automotive” è il titolo del convegno che si svolgerà a Livorno – giovedì 7 e […]

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]

Alis, ingresso nel Consiglio direttivo di 30 nuovi soci

Nel Consiglio direttivo di Alis sono entrate le aziende: Vodafone Italia, Snam4Mobility, Tecno, TMT International e CIL Impianti e costruzioni. […]


Leggi articolo precedente:
Missione del porto di trieste a Monaco di baviera
D’Agostino in Baviera: “Trieste rail port internazionale, riferimento per il mercato tedesco”

TRIESTE- Il porto di Trieste  in missione a Monaco di Baviera ha incontrato, presso la Camera di Commercio e dell'Industria...

Chiudi