lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Delrio su l’ingresso di Anas nel Gruppo FS

Delrio su l'ingresso di Anas nel Gruppo FS

ROMA-  Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio in merito all'ingresso di Anas nel Grupopo Ferrovie dello Stato ha dichiarato – Nasce un Gruppo industriale in grado di contribuire significativamente alla crescita degli investimenti pubblici e alla loro realizzazione rendendo più efficiente e moderno il sistema dei trasporti.
 
È un fondamentale traguardo che il Governo, insieme al Gruppo FS Italiane e al Gruppo Anas, ha perseguito con grande impegno e determinazione: l’obiettivo è sempre più connettere l'Italia dando un forte impulso allo sviluppo infrastrutturale del Paese, in base a una pianificazione pluriennale di risorse e opere prioritarie”. “Il conferimento di Anas a FS Italiane è una operazione molto importante per il Paese – ha dichiarato l’AD di FS Italiane Renato Mazzoncini - sarà possibile progettare, realizzare e gestire efficacemente il potenziamento e lo sviluppo integrato delle infrastrutture nazionali, ferroviarie e stradali con sinergie tecnologiche, economie di scala, più efficienza e rapidità di intervento. Si tratta di una tappa fondamentale nella realizzazione del Piano industriale del Gruppo che vede FS come principale promotore della mobilità integrata su ferro e gomma a vantaggio di tutti gli italiani. E’ l’ulteriore conferma che il ruolo di FS sta cambiando: non più impresa ferroviaria nazionale ma impresa europea di mobilità”. 
 
“Grazie all’integrazione con il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane – ha dichiarato il presidente di Anas, GianniVittorio Armani – Anas completa il piano di trasformazione avviato in questi due annie potrà puntare con decisione ai traguardi dell’autonomia finanziaria e dell’uscita dal perimetro della Pubblica Amministrazione, ai quali abbiamo già iniziato a lavorare con il nuovo Contratto di programma, con incremento della sua efficienza industriale, della sua capacità di investimenti (da 1,5 miliardi a 3 miliardi all’anno) e del suo tasso di innovazione tecnologica"
 

Post correlati

Nuovo servizio intermodale di Metrocargo Italia per 12mila tonn. di barbabietole

Metrocargo Italia operatore di trasporto multimodale che collega quotidianamente l’Italia alla Francia attraverso Ventimiglia, ha annunciato il nuovo servizio multimodale […]

La Spagna verso il divieto di carico/scarico merci per gli autisti di Tir

Il mancato rispetto della normativa comporterà  il rischio di sanzioni  fino a 4.600 euro. MADRID– Con regio decreto-legge approvato nel […]

Nel porto di Livorno cresce il traffico ferroviario +56,2% nel primo semestre 2022

LIVORNO – Forte crescita del traffico ferroviario nel porto di Livorno che chiude il primo semestre 2022 con un incremento […]


Leggi articolo precedente:
Confartigianato Lucca donazione per le vittime del nubifragio di Livorno

LUCCA - Presso la Sede della Confartigianato Imprese di Lucca, è avvenuta la consegna della somma raccolta in occasione della...

Chiudi