lorenziniterminal
grimaldi
Digital & Technology > Circle Group digitalizza la gestione degli accessi al terminal HHLA PLT Trieste

Circle Group digitalizza la gestione degli accessi al terminal HHLA PLT Trieste

TRIESTE - Il nuovo Terminal Multipurpose del porto di Trieste, piattaforma logistica HHLA PLT Italy Srl, inaugurato il 7 gennaio 2021, sarà supportato nel percorso di digitalizzazione da Circle Group, attraverso la controllata Info.era che svilupperà una soluzione per la gestione e il controllo degli accessi al terminal.

Il terminal HHLA PLT Italy Srl, presso lo Scalo Legnami, è  dotato di due banchine con ormeggi ro-ro capaci di ospitare fino a 4 navi e un raccordo ferroviario in grado di accogliere treni lunghi 600 metri. Società controllata di HHLA International GmbH vede nella compagine societaria Francesco Parisi Casa di Spedizioni S.p.A., I.CO.P S.p.A. e Interporto di Bologna S.p.A.

Il sistema che permette la gestione e il controllo degli accessi è già in uso in diversi terminal del porto di Trieste, combina una componente hardware (lettore di documenti) e una software per la lettura e la memorizzazione in un database di tutte le informazioni e i dati contenuti nei passaporti.  Il suo utilizzo permette rapidità di accesso alla piattaforma, sia in entrata che in uscita, da parte di operatori, autisti, spedizionieri,visitatori occasionali, equipaggi delle navi, etc. Grazie al sistema l'inserimento dei dati è totalmente informatizzato riducendo il rischio di errori di digitazione.

Antonio Barbara, CEO di HHLA PLT Italy ha dichiarato: “Siamo sempre alla ricerca di soluzioni ottimizzate e integrate con i nostri sistemi. Il gate rappresenta il primo benvenuto ai nostri clienti, dove ha inizio il nostro impegno per un’esperienza veloce, efficiente e supportata da una tecnologia di immediato utilizzo. Info.era ci ha fornito lo strumento e il team giusti”.

Luca Abatello, CEO di Circle Group ha aggiunto: “Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che il nostro costante focus sulla digitalizzazione e l’innovazione tecnologica per terminal, industria e mondo dei trasporti sia riconosciuto anche da un operatore internazionale di questo calibro”.
Per Circle la collaborazione con HHLA PLT Italy è particolarmente rilevante anche nella prospettiva strategica della Roadmap 2024 “Connect 4 Agile Growth” per una catena logistica sempre più fruibile, smart, sostenibile e federativa.

Circle Group società specializzato nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni innovative per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale è guidato da Circle S.p.A., società quotata sul mercato Euronext Growth Milan.

Post correlati

Telepass lancia una collezione di NFT, 1000 opere digitali collegate ai servizi

Milano, Telepass, società di mobilità integrata e sostenibile, comunica l’ingresso nell’universo digitale dei Non Fungible Token (NFT) attraverso un prossimo […]

Trieste, gettate le basi per un cluster della comunicazione quantistica nel settore logistica e trasporti

Trieste ha compiuto un passo avanti per la comunicazione del futuro nel settore della logistica e dei trasporti. Lo fa […]

L’ammiraglio Liardo riceve Wista: “Genova, la diga è necessaria” “Capitanerie, personale – 20%, è un problema”

L’ammiraglio Liardo ad un anno dal suo insediamento – L’incontro con Wista Italy, occasione per parlare del porto di Genova, […]


Leggi articolo precedente:
Michele D'Amato
Confitarma, cordoglio per la scomparsa dell’armatore Michele D’Amato

ROMA - “Confitarma è in lutto per la perdita di un gran signore dello shipping italiano - afferma Mario Mattioli,...

Chiudi