lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > CCIAA: La crescita digitale avvicina i giovani alle imprese

CCIAA: La crescita digitale avvicina i giovani alle imprese

LIVORNO- "Crescere in digitale" è il nome del progetto promosso dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed attuata da Unioncamere in collaborazione con Google per diffondere le competenze digitali tra i giovani e avvicinare al web le imprese italiane. Il progetto, lanciato a inizio settembre 2016 con l’avvio della piattaforma www.crescereindigitale.it si rivolge ai giovani iscritti al programma “Garanzia Giovani” offrendo loro un percorso di formazione articolato in 50 ore di training online, laboratori sul territorio e oltre 3.000 tirocini retribuiti nelle imprese italiane.

Questa mattina i giovani delle province di Livorno e Grosseto che hanno completato la prima fase del percorso formativo online e superato il test, hanno incontrato le imprese che hanno aderito al progetto: grazie a colloqui individuali hanno avuto la possibilità di farsi conoscere e di dare prova delle competenze acquisite per lavorare nell'economia di internet. Se tutto andrà a buon fine si attiverà un tirocinio remunerato (circa € 500,00 al mese) presso le aziende stesse.

il presidente Riccardo Breda ha commentato: “Il supporto logistico e organizzativo che la Camera di Commercio è orgogliosa di offrire all’iniziativa conferma l’impegno dell’Ente nel sostegno al tessuto produttivo: l'incremento e la qualificazione dell'occupazione, insieme al potenziamento della digitalizzazione delle imprese, sono parte importante degli obiettivi della CCIAA

Doppio il beneficio di questa iniziativa: da una parte, le imprese usufruiscono gratuitamente dell'opportunità di entrare in contatto con personale giovane e appena formato sui temi del marketing digitale per avviare o sviluppare la digitalizzazione dell’azienda, mediante tirocini di 6 mesi interamente finanziati dai fondi nazionali di Garanzia Giovani. Nessun costo ricadrà quindi sulle imprese ospitanti, che anzi riceveranno un bonus fino a 6.000 euro in caso assumano il giovane dopo il tirocinio.

Dall’altra, per i cosiddetti giovani NEET (Not engaged in Education, Employment or Training) si tratta di un’opportunità importante per farsi conoscere ed entrare attraverso il tirocinio nel mondo del lavoro.

Post correlati

Vaccino anti Covid, De Micheli: «Serve coordinamento della logistica»

«Serve un coordinamento della logistica per il piano di distribuzuione del vaccino. Va predisposta una capillare distribuzione perchè arrivi in […]

Guido Grimaldi confermato all’unanimità alla guida di Alis

ROMA – Guido Grimaldi riconfermato alla guida di Alis per altri quattro anni. L’Assemblea generale 2020, riunitasi oggi in modalità […]

Uggè alla presidenza di Conftrasporto – Vice presidenti Bertoni, Merlo, Messina e Duci

ROMA –  Paolo Uggè nominato nuovamente presidente di Conftrasporto, Confederazione dei trasporti e della logistica in seno a Confcommercio, Fabrizio […]


Leggi articolo precedente:
Zeno D'Agostino
Da Trieste a Kiel, nuovo treno merci sulla direttrice Kiel-Göteborg

Il porto di Trieste espande ulteriormente il proprio bacino di mercato: al via da mercoledì 25, il primo treno intermodale...

Chiudi