Delrio: Preoccupazione per Alitalia, sono problemi seri

MILANO – Quelli di Alitalia sono problemi seri che non si affrontano a cuor leggero, c’è preoccupazione“. Graziano Delrio, intervenuto ieri mattina alla presentazione del Polo Mercitalia delle Ferrovie dello Stato alla stazione Centrale di Milano, commenta così la situazione della compagnia di bandiera. In serata poi sulla vertenza Alitalia, si tiene l’incontro  tra il governo e i sindacati, presso il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. presenti per il governo, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e la viceministra allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova. Per i sindacati, erano presenti le sigle Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo. I rappresentanti delle segreterie hanno illustrato le preoccupazioni dei lavoratori di Alitalia, relativamente al protrarsi della presentazione del Piano industriale e alla decisione dell’azienda di procedere, in modo unilaterale, alla sostituzione del contratto collettivo nazionale scaduto con un regolamento aziendale.  

Al termine dell’incontro i rappresentanti del governo, prendendo atto delle istanze espresse e, in attesa della presentazione del Piano industriale, si sono impegnati ad affrontare il tema della ultrattività del contratto collettivo nazionale in un incontro da fissare prossimamente con l’azienda. I sindacati dal canto loro non hanno revocato lo sciopero dei voli indetto per giovedì 23 febbraio.

LEGGI TUTTO
e.Das telematico - Dogane, predispone servizio di supporto

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

 

Blue Forum

MSC