lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Referendum: Vince il No, Renzi si dimette

Referendum: Vince il No, Renzi si dimette

ROMA- Il popolo italiano ha bocciato la riforma costituzionale, 20 milioni di italiani hanno votato per il NO (59,90%), 12 milioni hanno votato per il SI (.40,1%) Si è espresso il 68,44% del popolo italiano. un fatto eccezionale di grande affluenza alle urne come non si verificava da tanti anni per una votazione referendaria.

Matteo Renzi, presidente del Consiglio alle 00,25, dopo poco più di un'ora dalla chiusura dei seggi elettorali, in diretta Rai TV a reti unificate, a fronte della perdita del Referendum del fronte del Si, ha rassegnato le dimissioni dopo 1000 giorni di Governo." Non sono riuscito a portare il SI alla vittoria", ha detto Renzi, "la prima poltrona che salta è la mia".  Domani mattina Renzi salirà al Colle Quirinale per rassegnare le dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella  Si delinea pertanto una frattura nel dibattito fra le forze politiche.

Le tre Regioni in cui il NO ha trionfato sono state: Liguria e Veneto.  La città dove il No ha trionfato maggiormente è stata Palermo, a Milano invece il Si ha vinto al 51, 30%

Post correlati

Il Tar Sardegna sospende l’ordinanza Solinas per il tampone obbligatorio

CAGLIARI – Accolto il ricorso del governo, questo il provvedimento del Tar della Sardegna che ha  sospeso l’ordinanza del presidente […]

Microinnovazione digitale – Regione Toscana mette a bando 10 milioni per micro e pmi

FIRENZE – La Reguione Toscana apre oggi il bando ‘Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e […]

Sardegna, tampone obbligatorio – Uggè (Conftrasporto): “Violazione a libera circolazione”

ROMA – Conftrasporto-Confcommercio contro il tampone obbligatorio “conditio sine qua non” della Regione Sardegna senza il quale non si entra […]


Leggi articolo precedente:
Zim chiude il terzo trimestre dell’anno con -14%

La flotta israeliana ZIM continua il trend negativo anche nel terzo trimestre dell'anno, registrando una perdita del 14%. Durante il...

Chiudi