Il cordoglio di politici, istituzioni e associazioni per la morte di Berlusconi

Silvio Berlusconi

Cordoglio per la morte di Silvio Berlusconi da parte dei soggetti politici, istituzionali, associativi e imprenditoriali. I funerali di Stato si terranno mercoledì 14 giugno a Milano in Duomo – Pubblichiamo di seguito i messaggi di cordoglio giunti alla redazione di Corriere marittimo.

ASSOPORTI

“A nome dell’Associazione dei Porti Italiani e di tutte le Autorità di Sistema Portuale, esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa del presidente Silvio Berlusconi.  Un uomo che ha segnato la storia del nostro Paese e che sarà ricordato per la sua forza e capacità imprenditoriale e politica” – ha dichiarato il presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri appena appresa la notizia.

FAI-CONFTRASPORTO

“A seguito della notizia appena giunta, a nome di tutte le imprese del mondo Conftrasporto, esprimo tristezza e vicinanza alla Famiglia di Silvio Berlusconi, già presidente del Consiglio della Repubblica italiana. Il Presidente Berlusconi ha fatto la storia del nostro Paese e per il mondo del trasporto e della logistica ha avuto l’abilità di dare vita a grandi trasformazioni nel nostro Paese” ha dichiarato il prersidente di Fai -Conftrasporto, Paolo Uggè
Ho avuto l’onore di essere membro del Suo Governo, in qualità di sottosegretario al ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture e deputato di Forza Italia. Lo ricorderò sempre”.

MEF Ministero dell’Economia e delle Finanze

“È con grande tristezza e dolore che apprendo della scomparsa del Presidente Berlusconi. Ho abbracciato la sua intuizione di Forza Italia e ho avuto la grande opportunità di condividere momenti significativi con lui. Ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del nostro Paese, sia a livello economico, sportivo e televisivo, ma anche e soprattutto da leader politico indiscusso, apprezzato e stimato dai grandi del mondo. Fondatore del centro destra di Governo in Italia.
Sono vicina alla sua famiglia. Questo è un momento difficile e doloroso per la nostra comunità, ma abbiamo il dovere di portare avanti la sua visione di Paese e di libertà.
Caro Presidente, che la terra ti sia lieve. Ci mancherai”.
Così Sandra Savino, sottosegretario di Stato al ministero dell’Economia e delle Finanze, e coordinatrice di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia.

LEGGI TUTTO
Marsiglia, Macron in visita alla Torre CMA CGM: «Il vostro successo rende più forte il Paese»

ALIS

DA ALIS PROFONDA TRISTEZZA, L’ITALIA PERDE UN GRANDE PROTAGONISTA DELLA NOSTRA STORIA
“Siamo profondamente addolorati per la notizia della scomparsa di Silvio Berlusconi, che è stato un vero protagonista della storia del nostro Paese a livello imprenditoriale, politico, televisivo e sportivo. L’Italia perde oggi un uomo visionario, un imprenditore brillante, un lavoratore instancabile, un italiano fiero, un europeista convinto. I messaggi di cordoglio che stanno arrivando da ogni parte del mondo dimostrano che la sua figura ha senz’altro lasciato il segno e non sarà dimenticata. Porgiamo alla sua famiglia e ai suoi cari le condoglianze da parte di tutta la nostra Associazione”.
Così il presidente di ALIS Guido Grimaldi ed il direttore generale Marcello Di Caterina commentano in una nota la morte di Silvio Berlusconi.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC