Governance > Emergenza in mare: Federimorchiatori e Capitanerie di Porto, siglato accordo

Emergenza in mare: Federimorchiatori e Capitanerie di Porto, siglato accordo

ROMA - Siglato il protocollo tecnico  d'intesa tra il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, l'ammiraglio ispettore capo Vincenzo Melone e il presidente della Federazione Italiana Armatori di Rimorchiatori (Federimorchiatori), Stefania Visco, per la disciplina delle attività di supporto alla gestione delle emergenze in mare. L'incontro che ha visto la firma è avvenuto a Roma presso la sede del comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.
L'accordo prevede anche l'attività di formazione teorico-pratico presso i Comandi Base Aeromobili Guardia Costiera del Corpo (Catania, Sarzana e Pescara) a favore di marittimi imbarcati su rimorchiatori aderenti a Federimorchiatori.
 
L'attuazione del protocollo  si svolgerà nell'ambito delle iniziative promosse all'interno del Forum nazionale sulla sicurezza nei porti, ne seguirà la stesura di appositi disciplinari tecnico-operativi che saranno sottoscritti tra i singoli Comandi Base Aeromobili e Federimorchiatori.

Post correlati

Livorno, cerimonia del giuramento in Accademia navale

di Nicolò Cecioni LIVORNO – Dimenticate le classiche parate dense di retorica, dimenticate gli sguardi annoiati di parenti e autorità […]

Decreto Genova approvato in Senato, Toninelli: «Felice per Genova che inizia a rinascere»

Risposte e sostegno economico alla città e ai suoi abitanti, al porto e alle aziende colpite dal crollo del ponte […]

Decreto Genova oggi attesa l’approvazione in Senato

ROMA – E’ attesa oggi in Senato l’approvazione del Decreto per Genova e che quindi potrebbe diventare legge. Il Decreto […]


Leggi articolo precedente:
Uiltrasporti: Bene l’acquisizione Anas da parte di FSI

Dichiarazioni UILTRASPORTI    ROMA- “Apprezziamo l’acquisizione di Anas da parte del Gruppo FSI, perfezionata con il recente conferimento delle azioni...

Chiudi