lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Assoporti, Giampieri: Preoccupazione per l’instabilità politica e i possibili effetti sulla portualità

Assoporti, Giampieri: Preoccupazione per l'instabilità politica e i possibili effetti sulla portualità

Roma: “L’ipotesi di instabilità politica ci preoccupa perché si colloca in un momento di grandi incertezze a livello mondiale, e di rilancio della portualità anche grazie ai fondi a disposizione,” esordisce così il presidente dell’Associazione dei Porti Italiani, Rodolfo Giampieri, in relazione a quanto accade nel Governo. “Abbiamo affrontato il tema con tutti i presidenti delle AdSP e riteniamo che l’incertezza potrebbe rallentare procedure e attività necessarie per la portualità in termini di competitività e sviluppo, anche in prospettiva delle prossime scadenze previste per i progetti inseriti nel PNRR. Questo rallentamento sarebbe un danno per qualsiasi Governo in carica e per questo ci auspichiamo che ciò possa essere scongiurato.”

Post correlati

Porti francesi aperti alla Ocean Viking, l’apprezzamento di Palazzo Chigi: “Soluzione condivisa”

“Esprimiamo il nostro sentito apprezzamento per la decisione della Francia di condividere la responsabilità dell’emergenza migratoria, fino ad oggi rimasta […]

Caro energia e materie prime, Regione Toscana avvia Tavolo con le associazioni di categoria

Regione Toscana, Tavolo su caro energia e materie prime – Promuovere azioni condivise per arginare i disagi del sistema economico […]

Giovannini, indicazioni ai Provveditorati per le Opere programmate dal 2023

Il ministro Giovannini firma il decreto che fornisce indicazioni ai Provveditorati per le opere in programmazione a partire da gennaio […]


Leggi articolo precedente:
Fulvio DiBlasio
Chioggia, intesa Authority e Comune su Piano Regolatore Portuale e integrazione città-porto

Accordo tra AdSP MAS e Comune di Chioggia per riallocazione parcheggi, spostamento mercato ittico, riqualificazione residenzialità e sviluppo dell’offerta turistica,...

Chiudi