lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Livorno, Toremar: Serata per “Il Porto dei piccoli”

Livorno, Toremar: Serata per "Il Porto dei piccoli"

LA SOLIDARIETÀ SALE A BORDO DI TOREMAR: INIZIATIVA SULLA LIBURNA DEDICATA A “IL PORTO DEI PICCOLI”

Livorno – Un mare di solidarietà e condivisione a bordo della nave Liburna della Toremar, ormeggiata nel porto di Livorno, per la serata dedicata a “Il Porto dei piccoli”, ONLUS che ha l’obiettivo di creare spazi di divertimento per bambini e familiari che vivono la difficile esperienza della malattia e dell'ospedale, tramite una serie di attività ispirate al mare, al porto e alla natura, e che ogni anno garantisce migliaia di ore di servizio gratuito, vari operatori socio-psico-pedagogici occupati con l’ausilio di volontari formati, decine di unità medico-pediatriche coinvolte e migliaia di bambini seguiti, anche a domicilio.

L’evento è stato l’occasione per rivivere insieme le emozioni donate nel corso dell’anno a tutti i bambini che affrontano la malattia a Livorno, dove la ONLUS è presente dal 2005, e nei recenti nuovi poli dell’Elba, di Piombino, Lucca e Barga. Sono stati ospitati a bordo della Liburna una serata che ha visto partecipare tra gli altri anche il Direttore Marittimo della Toscana Giuseppe Tarzia, Pierpaolo Ribuffo, Comandante dell’Accademia Navale di Livorno, e Ignazio Messina, Presidente de Il Porto dei piccoli ONLUS.

Matteo Savelli, Ad di Toremar, dichiara: “Toremar, insieme a tutto il Gruppo Onorato Armatori, è orgogliosa di sostenere Il Porto dei piccoli, una ONLUS con cui abbiamo stretto da tempo un legame molto importante, che intendiamo mantenere e, se possibile, rafforzare nel prossimo futuro attraverso splendide iniziative come quella di ieri a bordo della nostra nave”.
Grazie a Moby e Toremar possiamo offrire il nostro servizio con continuità all’Isola d’Elba e anche in Sardegna, per condividere la nostra missione ed il nostro modo di operare, perché è importante diffondere ed insegnare un percorso, iniziato tredici anni fa, che è apprezzato dai medici e soprattutto dalle famiglie - afferma Gloria Camurati, Direttrice Generale e fondatrice de Il Porto dei piccoli ONLUS - La presenza di tanti esponenti delle realtà del porto per noi è importante, a testimonianza della condivisione del nostro impegno di partire dall’ospedale per arrivare alle banchine dei porti e viceversa, offrendo grazie alla competenza dei nostri operatori la gioia e la serenità del mare”.

Post correlati

“Spezia & Carrara Cruise Terminal” accoglie la prima nave da crociera a Marina di Carrara

MARINA DI CARRARA – Oggi nel porto di Marina di Carrara si sono registrate due prime volte. Si è trattato […]

Riparte la stagione crocieristica a Piombino, approdata la nave Marella Discovery 2

PIOMBINO – Il settore crocieristico è stato tra i settori maggiormente colpiti dalla pandemia, tra i primi a fermarsi nel […]

Grimaldi lancia il nuovo collegamento marittimo Savona-Porto Torres

PORTO TORRES – Si è tenuta questa mattina la cerimonia di lancio del nuovo collegamento marittimo Porto Torres – Savona, […]


Leggi articolo precedente:
Trieste: progetto babana4growth, 22 tonn. di banane donate al Banco alimentare per i poveri

PORTO DI TRIESTE CAPOFILA DI BANANA4GROWTH:UN PROGETTO A SOSTEGNO DEI PRODUTTORI DI BANANE DEL TAMIL NADU SBARCATO UN CARICO-PILOTA DI...

Chiudi