lorenziniterminal
grimaldi
Yachting > Ucina rappresenterà l’Italia al BOOT di Düsseldorf

Ucina rappresenterà l'Italia al BOOT di Düsseldorf

UCINA Confindustria Nautica sarà presente alla 48° edizione del Boot di Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio, una delle maggiori esposizioni nautiche del mondo, con uno stand istituzionale (Hall 7a / E19) insieme ad Agenzia ICE e sarà il punto di riferimento per tutte le aziende italiane della nautica da diporto  che parteciperanno in qualità di espositori, così come per gli operatori italiani che visiteranno la rassegna internazionale in Germania. La promozione sul mercato globale del prossimo Salone Nautico Internazionale di Genova, in programma dal 21 al 26 settembre prossimi, rappresenta un'ulteriore missione operativa per l'associazione di categoria.

Al Boot di Düsseldorf, UCINA presiederà l’Assemblea e il Consiglio Generale di EBI e parteciperà all’International Breakfast Meeting dell’Associazione europea. In ambito ICOMIA, coordinerà la riunione della Superyacht Division e prenderà parte all’ICOMIA Boatbuilders’Forum.

Lo spazio espositivo realizzato per il Boot di Düsseldorf è pensato per valorizzare le componenti di stile e design che rappresentano un valore aggiunto per il prodotto nautico italiano. L’obiettivo è quello di mettere l’accento sulle sinergie di co-branding con altre eccellenze del Made in Italy: partner ufficiale di quest’anno sarà Ethimo, azienda italiana specializzata nell'outdoor decor di qualità, che ha già firmato gli allestimenti della Lounge e della Welcome Area del ristorante in occasione della scorsa edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova.

Post correlati

La Guardia Costiera di Genova ferma lo yacht “Friendship” per violazioni della sicurezza

GENOVA – Ancora una nave fermata – e siamo a quattro dall’inizio dell’anno – dalla Guardia costiera di Genova nel […]

Blue Economy, accordo Navigo e Distretto Ligure Tecnologie Marine

Balducci, presidente NAVIGO: “Unendo know-how e impegno lavoreremo a favore di un unico grande distretto della nautica che va da […]

La Germania sequestra il primo megayacht di un oligarca russo

Sequestrato il primo megayacht di proprietà di un oligarca russo, si tratta di Alisher Usmanov, uno dei 26 soci del […]


Leggi articolo precedente:
Livorno: Porte Vinciane alla svolta, passano all’Authority regionale

FIRENZE - Svolta importante nell'annosa vicenda delle Porte Vinciane che separano il porto di Livorno dallo Scolamtore d'Arno che potranno essere presto rimesse...

Chiudi