lorenziniterminal
grimaldi
Yachting > Azimut cresce nel mercato mediorientale e partecipa al Dubai International Boat Show

Azimut cresce nel mercato mediorientale e partecipa al Dubai International Boat Show

Il Medio Oriente mercato in forte crescita per il settore nautico e con grande potenzialità di sviluppo - Azimut ha annunciato la propria partecipazione al Dubai International Boat Show 2022 di Dubai 2022, elemento che testimonia la crescita del cantiere italiano nel mercato mediorientale.
La partecipazione di Azimut al Salone Nautico Internazionale di Dubai  è in collaborazione con Seas & Deserts, dealer esclusivo dell'azienda per il Golfo.

Il Boat Show di Dubai dall’8 al 12 marzo torna dopo due anni di pausa a causa della pandemia, inaugurando l'iconica location della Dubai Harbour, e collocandosi come evento di riferimento della nautica per il Medio Oriente, uno dei mercati più importanti al mondo, forte della costante crescita economica dell’area e strategico per tutti i cantieri che ambiscono ad affermarsi sulla scena internazionale.

Nelle ultime edizioni Azimut ha presentato yacht altamente innovativi, contraddistinti da inedite soluzioni tecnologiche e di design, e dall’attenzione alla sostenibilità. Proposte che sono state apprezzate dagli armatori, ed hanno confermato la crescita del 47% in 3 anni  di Azimut nell’area mediorientale, che oggi costituisce circa il 25% del mercato del brand italiano.

Enrico Chiaussa, Head of Sales Asia Pacific, Middle East & Africa di Azimut, afferma: “Siamo molto soddisfatti delle performance in Medio Oriente. Si tratta di un mercato importante, con ottime prospettive di crescita e opportunità da sviluppare, come l’Arabia Saudita, un’area da cui in futuro ci aspettiamo risultati interessanti. Sul territorio ci avvaliamo della collaborazione di una fitta rete di dealer di altissimo livello, che riesce a garantire una presenza capillare e professionale, assicurando ai nostri armatori un servizio attento e dedicato”.

Azimut sarà al Dubai International Boat Show con cinque modelli presso lo stand MD 15, Dubai Harbour.

Post correlati

Nautica, Pessina (Assagenti): “Mediatore del diporto, ruolo strategico e ben definito”

Nautica e Yacht – Assagenti: “La professione del mediatore del riporto ha assunto una sua dignità e un suo ruolo […]

La Guardia Costiera di Genova ferma lo yacht “Friendship” per violazioni della sicurezza

GENOVA – Ancora una nave fermata – e siamo a quattro dall’inizio dell’anno – dalla Guardia costiera di Genova nel […]

Blue Economy, accordo Navigo e Distretto Ligure Tecnologie Marine

Balducci, presidente NAVIGO: “Unendo know-how e impegno lavoreremo a favore di un unico grande distretto della nautica che va da […]


Leggi articolo precedente:
ambiente
Nato l’Osservatorio SOS LOGistica contro i rischi di greenwashing

Nuovo Osservatorio a tutela dei rischi di greenwashing,  "l'ambientalismo di facciata" di alcune imprese. Nasce l'Osservatorio SOS LOGistica, l’associazione che,...

Chiudi